ViaggiNews

INCREDIBILE. Ecco il piatto più strano del mondo. Lo mangereste?

venerdì, 9 settembre 2016

Dal web

Dal web

Tra i piatti più strani del mondo sicuramente ci sono gli insetti o i testicoli di bue. Voi li avete mai mangiati? Noi di Viagginews non ci siamo mai avventurati per questa strada culinaria, ma chi li ha provati dice che francamente non sono poi neanche così terribili. Ah, ci siamo dimenticati dei bulbi oculari delle pecore: quelli sì che sono terribili. Eppure forse non c’è mai limite al peggio: probabilmente al mondo esistono delle parti del corpo di animali o vegetali che sono commestibili. Questo è il caso.

Il piatto più strano del mondo: ecco cos’è 

Un gruppi di turisti in Arabia Saudita ha notato che si stavano preparando una grande quantità di ingredienti: immaginate lo stupore quando si sono accorti che in realtà il cuoco li stava mettendo tutti insieme per creare qualcosa dalle proporzioni enormi! Il cuoco ha spiegato che si tratta di un piatto tradizionale di quel Paese e infatti in Arabia questo piatto si consuma da secoli, anche se vista la complessità viene cucinato pochissime volte.  

Ma quali sono gli ingredienti? Prima di tutto un cammello – che viste le proporzioni vi fa capire la dimensione del piatto – poi un agnello, grande a sufficienza da essere inserito nell’addome del cammello, poi 20 polli, 60 uova, 12 chili di riso, due chili di pinoli, 2 chili di mandorle e un chilo di pistacchi. Un’aggiunta di due chili di pepe e uno di sale. Poi 300 litri d’acqua per bollire tutto. Ah, una versione prevede anche il pesce, giusto per gradire.

Per prima cosa vengono bolliti gli animali più grandi, anche per 24 ore e poi si mettono a bollire i polli, le uova, poi si prepara un impasto fatto di riso mentre la frutta secca viene fatta tostare. Il composto viene messo negli spazi vuoti che si vengono a creare tra un animale e l’altro. Poi di nuovo tutto sul fuoco.

Non proprio un piatto casalingo insomma.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: