ViaggiNews

Terrore sulla seggiovia: ecco cosa è successo. VIDEO

lunedì, 5 settembre 2016

Trerore sulla seggiovia (Screenshot YouTube)

Trerore sulla seggiovia (Screenshot YouTube)

Terrore sulla seggiovia in Nuova Zelanda, un incidente che avrebbe potuto avere conseguenza tragiche. Sono stati momenti di grande paura e di tensione su una seggiovia sulle piste da sci della Nuova Zelanda, dove in questo periodo è inverno. L’episodio risale ad un paio di giorni fa.

Un bambino di nove anni era seduto in seggiovia con i genitori e altre persone. La famiglia stava attraversando le piste da sci, in quella che doveva essere una giornata di divertimento come tante. Quando all’improvviso, il bambino è scivolato dal seggiolino, afferrato dai genitori giusto in tempo prima che precipitasse nel vuoto. L’impianto di risalita è stato subito fermato, ma il bambino è rimasto sospeso in aria a 10 metri di altezza, tenuto per le braccia dai genitori, che non riuscivano più a tirarlo su, sulla seggiovia.

I soccorsi sono arrivati immediatamente, con un materasso di gomma per consentire al bambino di atterrare sul morbido senza farsi male. Quando il materasso è stato posizionato sotto il sedile della seggiovia dove si trovava la famiglia, i genitori hanno lasciato cadere il piccolo sul materasso. Tutto è andato bene, tra l’applauso e il grido di sollievo della folla.

Il bambino è rimasto illeso e poco dopo ha ripreso a sciare come se non fosse accaduto nulla.

La scena è stata ripresa da un passante, Tony Kramer e postata su YouTube. Ecco il video

Tags:

Altri Articoli Interessanti: