ViaggiNews

Tokyo ha il suo primo sito Unesco: ecco di cosa si tratta

venerdì, 2 settembre 2016

Ueno District and Mt. Fuji in Tokyo, Japan.

Ueno District and Mt. Fuji in Tokyo, Japan – iStock

Tokyo festeggia l’inserimento nel Patrimonio Mondiale dell’Unesco del Museo Nazionale di Arte Occidentale, Tokyo Ueno, che diviene il primo sito Patrimonio Culturale di Tokyo. Il museo, grande opera architettonica, fu progettato da Le Corbusier nel 1959, ed è un esempio unico in Giappone.

Fra le ulteriori novità che giungono da Tokyo si segnala l’apertura di due nuovi Hotel, il Mitsui Garden Hotel Kyobashi, che dista soltanto 5 minuti a piedi dalla stazione di Tokyo, ed è vicino alle aree del lusso e del business della capitale, Ginza e Nihombashi, e l’Hotel JAL City Haneda West Wing, che apre proprio oggi, 1° di settembre, ed è situato in posizione comoda per l’aeroporto internazionale di Haneda. Questo nuovo albergo si caratterizza per le sue camere che alternano elementi di design ad elementi classici, e offre agli ospiti il gusto dello di stile giapponese “wa”, con belle visioni di panorami conosciuti, come ad esempio quello del Monte Fuji.

Ma Tokyo non finisce mai di stupire, fra le molte attrazioni singolari, si trovano in tutta la città i dispenser di “Gachapon” o “Gacha Gacha”, un mondo affascinante di giocattoli in capsula divenuto molto popolare fra gli adulti e oggetto di collezionismo. Per pochi yen il divertimento è assicurato, anche perché le figure cambiano ogni mese. Certamente un modo per essere “cool” e vivere le tendenze della città.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: