ViaggiNews

Scatta il panico in aeroporto: “C’è stata una sparatoria”. Poi la verità

lunedì, 29 agosto 2016

PARIS, FRANCE - JANUARY 07:  Armed French police patrol near the Boulevard de Barbes in the north of Paris on January 7, 2016 in Paris, France. French police have shot dead a man as he attempted to gain access to a Paris police station whilst brandishing a knife. It is believed that the man was wearing a fake suicide vest and bomb disposal experts were brought in to investigate. The incident comes on the first anniversary of the Charlie Hebdo terrorist attacks. (Photo by Thierry Chesnot/Getty Images)

(Photo by Thierry Chesnot/Getty Images)

Il momento storico che stiamo vivendo è denso, pregno, emotivamente stressante. La paura di attacchi terroristici condiziona la vita di ognuno di noi e, spesso, ci fa vedere realtà diverse. È un po’ quello che è successo a Los Angeles, precisamente all’aeroporto internazionale dove per alcuni minuti è scattato il panico.

Il motivo? Durante la notte appena trascorsa si erano sparse voci di una sparatoria, in seguito smentite dalla polizia. Sul momento però è scattato il panico nello scalo e il traffico aereo era stato fermato. Poi, dopo qualche ora, tutto è tornato alla normalità.

La verità su cosa è successo all’aeroporto

Ma poi è arrivato un tweet, direttamente dall’aeroporto internazionale, e la paura si è trasformata in ilarità generale. Colui che aveva scatenato il panico era un uomo travestito da Zorro.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: