ViaggiNews

Spiagge low cost 2016: ecco il mare più economico d’Europa

sabato, 13 agosto 2016

Zante, spiaggia del Relitto

Zante, spiaggia del Relitto

State cercando una destinazione di mare per le vostre vacanze, ma il portafoglio langue? Niente paura! Ci sono moltissime destinazioni davvero low cost in cui potrete godere di un mare bellissimo e di prezzi economici. Se ve la sentite di uscire fuori dall’Europa potrete andare in posti splendidi come la Thailandia o le Filippine dove la vita è davvero low cost (a costare è infatti solo il viaggio aereo). Ma se volete davvero risparmiare, quindi non spendere nemmeno per il viaggio, restate vicino, in Europa, dove c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Il Post Office Travel Money ha pubblicato il suo annuale Holiday Costs Barometer, il rapporto, ormai giunto alla decima edizione sulle mete più economiche del Continente. Post Office ha selezionato quindi le località balneari europee più economiche per l’estate 2016 secondo i parametri delle spese giornaliere di un turista (un caffè, la crema solare e un pasto di tre portate con una bottiglia di vino per cena). I Paesi risultati più economici sono la Spagna, la Grecia, il Portogallo, la Croazia e la Bulgaria che con la sua Sunny Beach, rinominata la Rimini bulgara, straccia tutte le concorrenti in termini di prezzi.

Le 13 spiagge più low cost d’Europa

  • MINORCA, SPAGNA – Spesa media: 88, 46 euro. Nelle isole Baleari fra la nottambula Ibiza e la mondana Formentera, la piccola isola di Minorca offre una natura straordinaria (oltre 80 spiagge) dei ritmi più lenti, ma anche molti svaghi. E soprattutto dei prezzi economici: birra a 2,10 euro e cena completa a 40 euro.
Minorca, Spiaggia San Xoriguer

Minorca, Spiaggia San Xoriguer

  • CORFU, GRECIA – Spesa media: 83.64€. Nel Mar Ionio a poche decine di chilometri dalle coste Italiane, Corfù è un’isola adatta per tutti. La sua città con i portici risente nell’architettura della dominazione veneziana, le sue spiagge sono fra le più belle della Grecia (da non perdere Paleokastritsa), e le sue località costiere sono le più movimentate e amate dai giovani. I prezzi sono molto economici: una birra costa tre euro, una cena completa meno di 40 euro.
Paradise beach, Paleokastritsa,Corfu (iStock)

Paradise beach, Paleokastritsa,Corfu (iStock)

  • MARMARIS, TURCHIA – Spesa media: 83,10€.  E’ una delle località più celebri e belle della Turchia. Affacciata sul Mar Egeo a pochi passi dalla Grecia, questa città costiera offre paesaggi lussureggianti, mare incantevole e notevoli svaghi e divertimenti. Il tutto a prezzi contenuti: pranzo con due portate a meno di 15 euro, bottiglia di acqua minerale a 50 centesimi.

Marmaris turchia istock

  • CEFALONIA, GRECIA – Spesa media78.91€.. Una natura verde e lussureggiante accoglie i turisti che si ritrovano immersi in un ritmo lento e piacevole, con spiagge bellissime (da non perdere Myrtos Beach) e divertimenti. La spesa per soggiornare a Cefalonia è molto limitata:  una bottiglia d’acqua da un litro e mezzo costa appena 74 centesimi.
Myrtos, Cefalonia (Borut Trdina, iStock)

Myrtos, Cefalonia (Borut Trdina, iStock)

  • POREC, CROAZIA – Spesa media: 73,40€.. Sulla penisola Istriana, Porec è una delle capitali del turismo croato grazie alla bellezza dei suoi luoghi e agli svaghi e divertimenti che offre. Un calice di vino costa di meno di due euro e un pranzo con due portate costa meno di 20 euro.
Porec, Croazia

Porec, Croazia

 

  • ZANTE, GRECIA – Spesa media: 76.1. La sua spiaggia del Relitto è una delle più fotografate e belle del mondo. Quest’isola greca, selvaggia e bellissima, e molto vicina all’Italia è anche molto economica:  una birra costa meno di 2 euro, mentre una cena raggiunge al massimo 30 euro.
Zante, spiaggia del Relitto

Zante, spiaggia del Relitto

  • CRETA, GRECIA – Spesa media: 75, 06€.. E’ la più grande delle isole della Grecia ed anche una delle più economiche. A Creta potrete passare dalla mondanità della città alla natura selvaggia ed un tuffo nella Storia al Palazzo di Cnosso. Oltre ad immergervi in uno dei mari più belli del mondo e poter stare in una delle spiagge più belle del globo: Elafonissi. I prezzi? Economicissimi: un calice di vino costa 3 euro, mentre una cena completa poco più di 30 euro.
Elafonissi, Creta (iStock)

Elafonissi, Creta (iStock)

  • COSTA BLANCA, SPAGNA – Spesa media: 68,99€.. Nella zona fra tra Cabo de la Nao e Cabo de Gata, spiccano le località di Alicante e Benindorm, amate soprattutto dai più giovani. Qui una birra costa due euro e venti centesimi, mentre un pranzo con due portate 18 euro.
Alicante, mare e castello (Thinkstock)

Alicante, mare e castello (Thinkstock)

  • GIJON, SPAGNA – Spesa media:  67,84€.. Nella Asturie, sul golfo di Biscaglia, Gijon è una località che offre tutto al turista: dal divertimento ad una monumentale e splendida natura. Ed il tutto con prezzi abbordabili (35 euro una cena completa).
Gijon, Spiaggia di San Lorenzo

Gijon, Spiaggia di San Lorenzo

 

  • COSTA DEL SOL, SPAGNA – Spesa media: 61,33€.. La Costa del Sol si estende fra punta Tarifa e Cabo de Gata,  Per una cena con tre portate meno di 30 euro a testa e una birra costa 2 euro.
Tarifa, Spagna

Tarifa, Spagna

 

  • LIMASSOL, CIPRO – Spesa media: 41,82€..  Offre divertimenti di ogni genere  e prezzi competitivi. Per un pranzo con due portate si spendono solo 16 euro.
Cipro

Cipro (Thinkstock)

  • ALGARVE, PORTOGALLO – Spesa media: 51,56€.. Di una bellezza e suggestione rara questa regione meridionale del Portogallo offre davvero di tutto: dalle cittadine tutto divertimento, alle spiagge isolate, alle immense falesie rosse. E i prezzi sono ottimi: una birra costa poco più di un euro, mentre una cena completa 21 euro a testa.
Praia da Marinha, Algarve, Portogallo (Simon Dannhauer iStock)

Praia da Marinha, Algarve, Portogallo (Simon Dannhauer iStock)

  • SUNNY BEACH, BULGARIA: Spesa media: 46,76€. E’ la destinazione più economica d’Europa ed è ormai da qualche anno presa d’assalto da turisti tedeschi e russi. Si trova sul Mar Nero a nord di Burgas e pullula di alberghi e ristoranti. I prezzi sono estremamente economici: per una cena con tre portate si spendono appena 27 euro a testa, solo 80 centesimi per una birra e 50 centesimi per un litro e mezzo d’acqua.
Istock by Getty Images

Istock by Getty Images

 

E se doveste restare in Italia? Ecco quali sono le spiagge più belle del nostro Paese (ma non le più economiche!)

Tags:

Altri Articoli Interessanti: