ViaggiNews

Agosto accende pianeti e stelle, quando guardare lo spettacolo in cielo

giovedì, 4 agosto 2016

Stelle cadenti (Foto di Thomas Bresson, via Wikicommons. Licenza CC BY 3.0)

Stelle cadenti (Foto di Thomas Bresson, via Wikicommons. Licenza CC BY 3.0)

Stelle cadenti. Agosto è il mese delle stelle cadenti, la pioggia di meteore della notte di San Lorenzo, il 10 del mese. Quest’anno, però, lo spettacolo sarà arricchito da una parata di pianeti che illumineranno il cielo al tramonto.

Saturno, Marte, Giove, Mercurio e Venere, i cinque pianeti luminosi in cielo, faranno la loro comparsa sopra l’orizzonte dopo il tramonto. Uno spettacolo da gustare all’ora dell’aperitivo. I pianeti saranno protagonisti di vere e proprie sfilate nel cielo, congiunzioni con la Luna e le stelle.

Subito dopo il tramonto, Giove, Venere e Mercurio appariranno bassi, poco sopra l’orizzonte, a ovest. Per la loro vicinanza al Sole, Venere e Mercurio saranno i più difficili da vedere. Nello stesso momento, a sud potremo ammirare Marte e Saturno, che faranno la loro comparsa in cielo vicino alla stella Antares. Tra i pianeti ci sarà anche la Luna, che apparirà nei primi giorni di agosto in forma di falce sottile, per poi crescere in volume e luminosità nei giorni seguenti, fino a diventare piena il 18 agosto. La Luna e i pianeti saranno protagonisti di spettacolari congiunzioni.

Pianeti nel cielo di agosto 2016

Pianeti nel cielo di agosto 2016

Per quanto riguarda, invece, le stelle cadenti, gli sciami di meteore appariranno nel cielo già nei primi dieci giorni di agosto, con le alfa Capricornidi e le alfa Arietidi, insieme ad altre stelle cadenti nelle costellazioni dell’Aquila e dell’Aquario. Lo spettacolo principale, quello delle Perseidi di San Lorenzo vedrà la massima concentrazione la sera dell’11 agosto, dopo che la Luna sarà tramontata e fino all’alba del 12 agosto. Quest’anno la Luna apparirà in cielo solo per alcune ore dopo la fine del crepuscolo, quindi la visione non sarà disturbata. Tra l’11 e 12 agosto in cielo ci sarà anche l’allineamento tra Marte, Saturno, la Luna e Antares. Una notte da non perdere assolutamente.

A fine agosto ci saranno altri sciami di meteore, le alfa Cignidi, il 24 agosto, e le Aurigidi, il 31 agosto. La sera del 25 agosto, poi, Marte e Saturno saranno sempre più vicini, raggiungendo la distanza minima angolare.

Dove guardare le stelle cadenti

Sarà quindi un mese da passare con il naso all’insù, persi con lo sguardo verso la volta celeste. Se poi volete ammirare lo spettacolo delle stelle cadenti in spiaggia, magari in dolce compagnia, ecco le 5 spiagge più romantiche dove andare. Grazie alla loro posizione appartata e soprattutto alla scarsa illuminazione artificiale, potrete guardare lo spettacolo con la migliore visuale, nell’oscurità di scenari meravigliosi e con lo sciabordio del mare a fare da sottofondo. Una altro luogo ottimale per guardare le stelle cadenti è in barca in mezzo al mare, cullati dalle onde.

Il cielo di agosto 2016 – VIDEO

Di Valeria Bellagamba

Tags:

Altri Articoli Interessanti: