ViaggiNews

Spiagge per nudisti: le migliori della Toscana

mercoledì, 27 luglio 2016

Istock by Getty Images

Istock by Getty Images

Altro che Formentera! Anche noi in Italia abbiamo le nostre spiagge per nudisti: più che un semplice fatto di tintarella integrale, il naturismo è una filosofia di vita che privilegia il contatto con la natura, senza orpelli della quotidianità. Per praticarlo non è necessario andare fino in Spagna o in Croazia: anche in Toscana ci sono delle bellissime spiagge, soprattutto in provincia di Livorno e in quella di Grosseto. Qui si possono ttrovare numerose spiagge per naturisti, come il lungomare Romito, Bibbona o San Vincenzo.

Una delle spiagge per nudisti più celebri della Toscana è quella di Sassoscritto. Spiaggia selvaggia, mare blu profondo e natura incontaminata la rende il luogo perfetto per coloro che vogliono praticare un turismo “naturale”. Marina di Bibbona e Buca di Livorno sono invece dei posti eccellenti per nuotare in golfi naturali, con pesci colorati e pini marittimi che circondano la spiaggia.

Anche all’Isola d’Elba si può praticare il nudismo: da Porto Azzurro fino a Capoliveri si possono trovare lidi incontaminati. Uno dei più conosciuti è Acquarilli, a breve distanza da Portoferraio, raggiungibile con un breve sentiero. Molto apprezzata è anche la spiaggia delle Piscine, non lontana da Fetovaia, che con i suoi scogli è l’ideale per chi ama la tintarella integrale.

Marina di Albarese, in provincia di Grosseto, nel Parco dell’Uccellina e il lido di Bocca d’Ombrone, sono dei luoghi perfetti per i nudisti di tutta la Toscana che si ritrovano qui a fare il bagno in un’acqua cristallina circondati da una natura selvaggia.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: