ViaggiNews

Notte di San Lorenzo: le 5 spiagge più romantiche dove vedere le stelle cadenti

martedì, 26 luglio 2016

Meteor shower in night sky illustration

Istock by Getty Images 

Tra poco sarà San Lorenzo e cosa accadrà in questa notte? Per quelli che non lo sapessero  – e pensiamo siano davvero pochi – si dovrà stare tutti con il naso all’insù in attesa di vedere delle stelle cadenti. Questi astri luminosi pare che aiutino a realizzare i desideri. Non so a voi, ma a me non è mai accaduto: ho chiesto un sacco di volte di vincere qualcosa alla lotteria – anche un premio minore – e non ho visto neanche l’ombra di un quattrino.

In ogni caso, questa notte sarà ancora più magica se trascorsa in spiaggia, magari con qualcuno che ci fa battere il cuore. Non c’è niente di meglio che un’atmosfera particolare e il cielo trapunto di puntini luminosi per diffondere nell’aria l’amore. Vediamo allora insieme quali sono le 5 spiagge più romantiche per festeggiare come si deve la Notte di San Lorenzo:

Punta Prosciutto, Puglia

Punta Prosciutto, Puglia

Punta Prosciutto, Salento: paradiso naturale, con dune secolari e una fitta vegetazione mediterranea, una spiaggia lunghissima, bianca ed un mare dal fondale bassissimo e un’acqua cristallina, è certamente un lido dove vivere la notte delle stelle.

Lampedusa, spiaggia dei conigli

Lampedusa, spiaggia dei conigli

Spiaggia dei conigli, Lampedusa: è una delle spiagge più belle del mondo, terza classificata, ed eletta in varie edizioni la più bella d’Europa. Si trova a Lampedusa ed è parte della Riserva Naturale dell’Isola. Non male per vedere le stelle, vero?

Castiglione della Pescaia spiaggia

Spiaggia delle Rocchette, Castiglione della Pescaia (Gr)

Castiglione della Pescaia, Grosseto: tra le spiagge più belle d’Italia per il 2016, secondo la Guida Blu di di Legambiente e Touring Club italiano c’è Castiglione della Pescaia, in provincia di Grosseto. La spiaggia Toscana, premiata con le 5 vele, si è classificata terza, per via del suo ambiente incontaminato e per la natura selvaggia.

Cala goloritze, Baunei, Sardegna. Istock

Cala goloritze, Baunei, Sardegna. Istock

Cala Goloritzè: una delle spiagge più belle della Sardegna e non solo, è selvaggia ed incontaminata  – ci si può arrivare solo a piedi o via mare – e per questo è la meta perfetta per chi desidera guardare le stelle senza troppa gente attorno.

San Vito Lo Capo (Thinkstock)

San Vito Lo Capo (Thinkstock)

San Vito lo Capo: nominata una delle spiagge più belle del mondo grazie al suo panorama mozzafiato – sabbia bianca e finissima, rocce e montagne, vegetazione rigogliosa, palme e macchia mediterranee e con un mare turchese limpidissimo – è davvero il sogno che tutti si aspettano di vivere durante la notte del 10 agosto.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: