ViaggiNews

La meta per le vacanze più cercata su Google? E’ italiana

martedì, 26 luglio 2016

SUMMER.Colors of Apulia:swim in the morning(Salento coast,Lecce).- ITALY(Apulia)-

SUMMER.Colors of Apulia:swim in the morning(Salento coast,Lecce).- ITALY(Apulia)-

Ogni volta che facciamo una ricerca in internet utilizzando come motore di ricerca Google, questo si ricorda di tutto ciò che facciamo e immagazzina dati. Ecco così che si è stilata una classifica degli argomenti più cliccati nei primi sei mesi dell’anno.

I Google Summer Trends hanno visto che, in tema vacanza, la destinazione più cliccata e cercata è l’Isola d’Elba, seguita da Emilia Romagna e Toscana. Parlando poi delle spiagge vincono Puglia, Sicilia e Sardegna.

La guida all’Isola d’Elba

Quest’isola, con i suoi appena 223 km² di superficie, è una vera e propria perla che fronteggia la costa Toscana: le pittoresche località in riva al mare fanno da punto di riferimento per le numerose spiagge che puntellano la costa e che vanno dalla sabbia finissima alle rocce levigate dal vento. Insomma su quest’isola ce ne è per tutti i gusti.

Le spiagge

Le sue ridotte dimensioni sono un vantaggio per il turista, che potrà girarla con comodità pur avendo sempre un’ampia scelta di luoghi da visitare. La varietà e abbondanza sono infatti i punti in più di quest’isola: proprio per tale motivo è impossibile elencare ogni singola caletta della costa, si possono comunque indicare quantomeno le più celebri e affascinati.

  • Cavoli: spiaggia di sabbia esposta a sud e quindi fruibile già dalla primavera. E’ un luogo molto amato dai più giovani che ne fanno un loro ritrovo.
  • Marina di Campo: è la spiaggia dell’omonimo paese che però in realtà grazie alle sue grandi dimensioni (la più ampia dell’isola) prosegue molto fuori da questo; ben servita è sicuramente l’ideale per chi ha bambini
  • Fetovaia: oltre ad essere una delle poche spiagge con sabbia fine è molto apprezzata per il suo contorno verde, davvero rilassante e affascinante
  • Seccheto: spiaggia di candida ghiaia, meno frequentata delle altre ma comunque bellissima con acque rese cristalline dal fondale in ciottoli
  • Forno: spiaggia dell’omonima località con fondali cristallini e sabbia finisssima; la sua particolarità è proprio nell’avere come sfondo l’affascinante borgo
  • Le Ghiaie: il nome deriva proprio dai ciottoli che formano questa spiaggia sempre molto affollata anche perchè fornita di ombrelloni e sdraio

Questo sono comunque solo alcune indicazioni: il modo migliore per vivere il mare dell’Elba è infatti munirsi di cartina e esplorare quanto più possibile la costa. Ognuno troverà allora la sua spiaggia favorita, quella che si ergerà  simbolo di questa indimenticabile vacanza.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: