ViaggiNews

Panico tra i bagnanti: uno squalo a pochi metri dalla riva

giovedì, 21 luglio 2016

The fin of a shark breaks the surface near the 'Miracla' beach, 20 August 2007, in Tarragona city. Biologists of the Barcelona Aquarium have un successfully tried to capture the animal, a Mediterranean grey nurse shark, which is considered as harmless for humans, usually feeding on fish. AFP PHOTO/LLUIS GENE (Photo credit should read LLUIS GENE/AFP/Getty Images)

 (Photo credit should read LLUIS GENE/AFP/Getty Images)

Momenti di panico a Marina di Grosseto quando, a pochi chilometri dalla riva, è stato avvistato uno squalo. Sembra una storia incredibile per il nostro mare, ma invece è tutto vero. E’ scattato l’allarme squalo da parte dei bagnini e tutti i bagnanti sono stati fatti uscire dall’acqua.

Sul posto sono intervenuti immediatamente la Guardia Costiera e la Polizia Municipale che hanno monitorato la situazione. Secondo la Capitaneria probabilmente si tratta di verdesche o squali volpe, generalmente delle specie che non attaccano l’uomo. Certo è che il secondo avvistamento, dopo poco tempo, davanti alla spiaggia della Feniglia ha letteralmente scatenato il panico tra i bagnanti.

Lo squalo a riva in Sardegna

Tags:

Altri Articoli Interessanti: