ViaggiNews

Volete vivere più a lungo? Ecco dove dovete andare in vacanza

venerdì, 15 luglio 2016

Sifanto, Cicladi, Grecia (Thinkstock)

Sifanto, Cicladi, Grecia (Thinkstock)

Per vivere più a lungo c’è un posto davvero speciale dove potete andare. Non serve che vi trasferiate a vivere là. Basta anche una vacanza e non dovete nemmeno fare tanta strada. Il Paese dove dovete andare in vacanza se volete vivere più a lungo è la Grecia. Qui, oltre al mare da sogno, ai paesaggi stupendi e all’ottima cucina, troverete un’atmosfera rilassata, dove trovare rilassarvi e scacciare lo stress. Un mix di elementi che sembra avere un effetto miracoloso sulla salute.

Secondo un recente studio, infatti, una vacanza in Grecia della durata di tre settimane aiuta a vivere più a lungo. Tutto merito della “sigà-sigà” (‘piano piano’ in greco) ovvero della mancanza di fretta dei greci e del loto tipico atteggiamento rilassato. Chi è stato in Grecia sa cosa vuol dire. Del resto questo è il popolo per eccellenza ad essere abituato a prendere la vita con filosofia.

Vivere più a lungo andando in Grecia: ecco come

Sono necessarie tre settimane di vacanza, non importa se su un’isola o sulla terraferma. Un tempo indispensabile per entrare alla perfezione nello spirito e nell’abitudine greca di affrontare le giornate e la vita in genere. La prima settimana infatti ci si porta ancora dietro lo stress della città e ci si deve ancora abituare ai ritmi dei greci. Piano piano, però, ci si rilassa, ci si adatta ai tempi sciolti e rilassati di questo popolo meraviglioso, ospitale e cordiale. Quasi senza accorgersene iniziamo a comportarci come i greci, entriamo in confidenza con loro e diventiamo loro amici. Una lenta trasformazione, o metamorfosi, se vogliamo usare una parola greca, che ci porta ad assumere proprio gli atteggiamenti dei greci. E questo secondo lo studio, farebbe bene alla nostra salute. Via la frenesia e lo stress, sigà-sigà, piano piano, vivremo meglio e più a lungo.

Viaggio in Grecia – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: