ViaggiNews

Attentato a Nizza. Nasce l’hastag #RechercheNice per i dispersi

venerdì, 15 luglio 2016

GettyImages-547489058

Getty Images

La strage di Nizza ha sconvolto il mondo. In questi minuti il Presidente Hollande sta parlando in diretta in una conferenza stampa e ha definito gli avvenimenti di ieri un “atto omicida riprovevole”.

Intanto sui social cresce l’hastag #Recherchenice ossia “Ricerca Nizza” creato ad hoc per unire gli appelli di tutti coloro che nella strage della Promenade Des Anglais hanno perso un parente o un amico.

“Cerco la mia amica, ha 15 anni, non risponde ai messaggi aiutatemi”. È solo un esempio dei tanti messaggi che stanno inondando Twitter in queste ore e che racchiudono in pochi caratteri tutto il disperato appello di aiuto nella speranza che il nome del proprio caro non appaia tra le vittime accertate della strage.

Nasce anche un account Reserche Nice per raccogliere i vari appelli, moltiplica i suoi post di minuto in minuto.

Una ricerca continua che non si ferma e che dà i suoi frutti: un neonato è stato ritrovato e ha così ridato la speranza a tutti coloro che stanno ancora cercando.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: