ViaggiNews

Arrivano gli scivoli ad acqua in tutte le città italiane: ecco come rinfrescarsi

venerdì, 8 luglio 2016

AcquaSpeed29Divertimento a tutta velocità nei centri storici di molte città italiane: torna Acqua Speed. Anche per l’estate 2016, torna l’appuntamento con gli scivoli ad acqua più amati d’Europa: 29-30-31 luglio a Monte Compatri (Castelli Romani), 6 e 7 agosto ad Avigliano Umbro (Terni)

Anche quest’anno torna l’attesissimo appuntamento con gli scivoli ad acqua di HYPERLINK . L’evento, organizzato Urban River, porta nei centri cittadini uno scivolo ad acqua lungo 50 metri e largo 3,5 metri, per combattere il caldo in modo divertente e godersi la città in un modo decisamente fuori dal comune!

Le date già confermate per il 2016 sono il weekend del 29, 30 e 31 luglio a Monte Compatri, in provincia di Roma, nel cuore dei Castelli Romani, che ospita la manifestazione per il terzo anno consecutivo, e le giornate del 6 e 7 agosto ad Avigliano Umbro, in coincidenza con la Notte Bianca; la cittadina umbra ospita Acqua Speed per il secondo anno, dopo il successo del 2015. Dopo i cinque appuntamenti della scorsa estate, il calendario 2016 è in continuo aggiornamento e altre discese si aggiungeranno presto.

Gli scivoli ad acqua nel mondo

Dopo aver fatto impazzire diverse città nel mondo, tra le quali New York, San Francisco e Bristol, nel 2014 gli scivoli urbani di Acqua Speed sono finalmente arrivati anche in Italia, riscuotendo un enorme successo di pubblico. In pochi anni hanno fatto “scivolare” migliaia di persone di tutte le età, su ciambelle, materassini (anche nella versione matrimoniale), tavole da surf, orche e delfini gonfiabili e persino su vere e proprie poltroncine; hanno portato tanto divertimento nei centri storici di cittadine piccole e grandi e stanno diventando un appuntamento fisso dell’estate.

Orari di apertura e prezzi dipendono dalla sede scelta per Acqua Speed e possono quindi differire per ciascun appuntamento. Sono sempre previste varie tipologie di biglietto.

Tutti i biglietti, ad eccezione di quello giornaliero, possono essere utilizzati da più persone, condividendo le discese.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: