ViaggiNews

Dal Giappone arriva un’arte davvero particolare.

giovedì, 7 luglio 2016

dal web

dal web

Inakadate, nel Nord del Giappone, è una città nella prefettura di Aomori, stava cercando un modo per risanare il proprio villaggio. Complice il fatto che sono state trovate delle risaie risalenti a 2000 anni fa, gli abitanti hanno deciso di piantarne una nuova dietro al Municipio.

Usando la risaia come fosse la tela di un quadro, gli abitanti di Inakadate hanno cominciato a piantare quattro tipi di riso per creare dei disegni giganteschi, esattamente come se si trattasse di un’enorme tela.

Questa forma d’arte che si chiama Tanbo art e per ammirare interamente i disegni è stata costruita una torre alta 22 metri. Nel 2006 sono state invitate addirittura 200mila persone per ammirare le stupende opere realizzate con il riso.

Si tratta di figure piuttosto complicate che hanno attirato l’attenzione di centinaia di turisti provenienti da tutto il mondo. Anche città limitrofe come Yonezawa nella prefettura di Yamagata, vicino a Fukushima, hanno deciso anche loro di praticare la Tanbo art, che per quanto bella è comunque effimera: è visibile infatti fino a fine settembre – da maggio – quando si raccoglie il riso.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: