ViaggiNews

Trasferirsi all’estero: ecco dove offrono lavoro

mercoledì, 6 luglio 2016

Nuova Zelanda @Pixabay

Nuova Zelanda @Pixabay

Avete in mente di lasciare l’Italia e trasferirvi da qualche parte che possa offrirvi lavoro e una vita serena e soddisfacente?  Il sogno di aprire il famoso chiosco su una spiaggia caraibica è sempre lì nel cassetto? Guardate riviste di viaggio sognando un giorno di vivere in quei paesi dorati? Beh potete farlo! Al di là delle resistenze personali di una scelta impegnativa come un trasferimento (si può comunque sempre tornare indietro) le opportunità per chi le vuole non mancano.

VIVERE E LAVORARE IN PAESI LOW COST

Se la vostra priorità è vivere da nababbo con poche centinaia di euro quello che fa per voi sono i Paesi low cost dove potrete vivere – bene – con 300/400 euro al mese.  Sono Paesi in cui il costo della vita è molto basso, ma spesso e volentieri è molto alto il PIL della felicità. Come il Costa Rica ad esempio o il Belize o le Filippine (qui la classifica).

VIVERE IN PAESI DOVE POTER FAR FORTUNA

Se la vostra priorità è quella di fare fortuna, scalare le vette del successo ed ovviamente vivere bene c’è una lista di Paesi che fanno al caso vostro. Sono ovviamente Paesi occidentali che rappresentano l’America del nuovo Millennio. In cima a tutti l’Australia, seguita dalla Germania e il Qatar (qui la classifica).

VIVERE IN PAESI PARTICOLARI CHE OFFRONO LAVORO

Se la priorità è andare a colpo sicuro in un luogo dove offrono lavoro, allora ecco alcune proposte. L’ultima arriva dalla Nuova Zelanda: Kaitangata, nella zona di South Otago, vivono appena 800 persone e per poter continuare a prosperare hanno bisogno di lavoratori. Ci sono circa 1000 posti disponibili nelle industrie lattiere e casearie. E chi è disposto a trasferirsi viene data anche una casa ed un appezzamento di terra per un valore di 147 mila euro.In Antartide per la spedizione Italiana che partirà a fine anno si cercano medici, tecnici informatici, elettrici e elettronici con uno stipendio di 7 mila euro al mese.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: