ViaggiNews

Prende una multa per un motivo assurdo, ma può capitare a chiunque

sabato, 2 luglio 2016

multa

Multa assurda. Una donna di Viterbo ha preso una multa che ha dell’incredibile: è stata sanzionata per aver lasciato la macchina parcheggiata con il finestrino aperto. Si tratta del finestrino posteriore sinistro, che la donna avrebbe lasciato aperto per una dimenticanza.

Secondo i vigili urbani della città del Lazio era sufficiente questo fatto per sanzionarla. Perché? Secondo il comma 4 dell’articolo 158 del Codice della Strada “durante la sosta e la fermata il conducente deve adottare le opportune cautele atte a evitare incidenti ed impedire l’uso del veicolo senza il suo consenso“. Ovvero, lasciando il finestrino posteriore abbassato, mentre aveva parcheggiato la macchina, la donna non avrebbe custodito in modo diligente la propria auto, esponendola dunque al rischio di uso improprio. Possiamo fare l’esempio, per dire, di furto a scopo di rapina. Per questo motivo è stata multata.

La sanzione non è elevatissima, 41 euro. Ci sembra tuttavia una multa assurda e sproporzionata all’episodio. Alla fine dipende sempre dalla discreizonalità di chi infligge la sanzione.

Il fatto è diventato di pubblico dominio a seguito dello sfogo su Facebook della malcapitata. La donna ha scritto sul suo profilo:

“Noi ridiamo e scherziamo ma c’è gente che ti fa la multa perché tuo nipote di 7 anni si scorda il finestrino della macchina aperto”

Il commento è stato condiviso da centinaia di utenti, diventato virale, ed è finito poi sui giornali. Dibattiti e discussioni sono seguiti. Si tratta comunque di un avvertimento per tutti gli automobilisti. Onde evitare di prendervi una multa assurda e indesiderata, controllate sempre bene la vostra auto quando la lasciate parcheggiata. Verificate che le porte siano serrate e i finestrini ben chiusi! Soprattutto state attenti a Viterbo!

Una multa per lo Zoo di 105 – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: