ViaggiNews

Una innovativa soluzione per dormire in spiaggia

mercoledì, 22 giugno 2016

Dormire in spiaggia (FangXiaNuo, iStock)

Dormire in spiaggia (FangXiaNuo, iStock)

Dormire in spiaggia. Ora che è arrivata l’estate e tutti non vediamo l’ora di andarci a sdraiare in spiaggia a prendere il sole, è arrivato il momento di pensare alle occasioni e alle soluzioni migliori per le nostre vacanze al mare.

Sono tanti i modi per trascorrere una vacanza al mare: campeggi, hotel, resort e residence che si affacciano direttamente sulla spiaggia. Per risvegliarsi la mattina con lo spettacolo del mare davanti agli occhi. Un’alternativa, molto romantica, è anche quella di dormire in barca, cullati dalle onde, ormeggiati in porto o, ancora meglio, in una rada naturale.

Tra le soluzioni più innovative per dormire in spiaggia, ce n’è una davvero originale e bizzarra. Si tratta di un container attrezzato che permette di stare a contatto diretto con la sabbia. Un’esperienza meravigliosa, immersi nel paesaggio naturale.

A organizzare il servizio è il campeggio olandese De Lakens, sulla spiaggia di Bloemendaal. Una località dell’Olanda rinomata e molto frequentata dai turisti, soprattutto dai giovani. Sulla spiaggia, tra dune e vegetazione, si trova il campeggio, che mette a disposizione diverse soluzioni di soggiorno: dalla tenda, al bungalow, al contanier, appunto. Si tratta di riversi tipi di alloggi tutti differenti e molto originali. Escogitati dai proprietari della struttura, che vogliono offrire un servizio innovativo e indimenticabile ai loro clienti.

Dormire in spiaggia in un container

I contanier, Backpack Shacks messi a disposizione dal Camping De Lakens hanno tutto l’occorrente per un soggiorno confortevole: letti con lenzuola e coperte, corrente elettrica e una stufa. All’esterno sono dotati di amaca, tavolo per picnic e anche di postazione barbecue. Esistono container di differenti dimensioni, a seconda del numero di letti. Un container Backpack Shack può ospitare fino a tre persone. Quelli più grandi hanno anche un piccolo terrazzo sul tetto che viene anche usato come palco per gli artisti che si esibiscono nel campeggio.

Non è finita qui, ci sono anche le tende a noleggio dal design olandese De Waard, casette in legno e high tech, roulotte in stile retrò, maxi tende Beachlodge con tanto di potrta scorrevole in legno e perfino un autobus anni ’50. Nel campeggio trovate anche tende e roulotte tradizionali. Insomma tutte le sistemazioni per tutti i gusti. E i prezzi sono contenuti.

Nella zona si può praticare il surf e visitare la vicina città di Haarlem.

Per informazioni sul Camping De Lakens rimandiamo al sito ufficiale: www.campingdelakens.com

Tags:

Altri Articoli Interessanti: