ViaggiNews

Allarme terrorismo: arrestato un uomo con dell’esplosivo in un centro commerciale

martedì, 21 giugno 2016

Policemen break a door to enter a church in the northern Paris suburb of Saint-Denis city center, on November 18, 2015, to secure the area after French Police special forces raid an appartment, hunting those behind the attacks that claimed 129 lives in the French capital five days ago. At least one person was killed in an apartment targeted in the operation aimed at the suspected mastermind of the attacks, Belgian Abdelhamid Abaaoud, and police had been wounded in the shootout. AFP PHOTO / KENZO TRIBOUILLARD        (Photo credit should read KENZO TRIBOUILLARD/AFP/Getty Images)

(Photo credit should read KENZO TRIBOUILLARD/AFP/Getty Images)

La situazione di allarme per il terrorismo internazionale rimane altissimo soprattutto in Francia e in Belgio. Proprio in Belgio infatti poco fa c’è stato un allarme bomba all’interno di un centro commerciale  a Bruxelles. Tutta l’area è stata evacuata e il centro City2 è circondato dalle forze di Polizia.

Gli agenti hanno fermato un uomo sospetto nei pressi del centro che, sempre secondo quanto riportato dalla Polizia, pare avesse con sé degli esplosivi, ma pare fosse una cintura esplosiva finta. In questo momento il governo ha convocato una riunione del Centro di Sicurezza Nazionale cui partecipa anche il primo ministro Charles Michel.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: