ViaggiNews

Fiamme a bordo di un aereo a Fiumicino: panico in aeroporto, ma poi…

martedì, 14 giugno 2016

Getty Images

Getty Images

Panico nella notte tra domenica e luendì a Fiumicino dove un aereo in partenza dall’aeroporto, diretto a Milano, ha preso fuoco poco prima del decollo. Pare che le fiamme si siano sviluppate nei pressi del generatore di corrente che si attiva a motore spento per garantire la luce all’interno del velivolo, la APU (auxiliary power unit).

Il generatore si trova nella parte posteriore dell’aereo e non ha ferito alcun passeggero, ma ha letteralmente invaso la pista con le sue potenti fiamme. Dopo alcuni attimi di panico poichè l’aereo stava eseguendo le procedure per alzarsi in volo, i passeggeri sono stati fatti scendere, sono semplicemente stati imbarcati su un altro aereo che è partito, direzione Milano.

Il pilota, nonostante l’intervento dei vigili del fuoco ha spento l’incendio da solo, con i soli mezzi di emergenza a disposizione del’aereo.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: