ViaggiNews

Le spiagge d’Italia più belle del 2016 secondo Legambiente e Touring Club

venerdì, 10 giugno 2016

Baunei

Baunei

Le spiagge d’Italia più belle del 2016. E’ uscita oggi la Guida Blu 2016 di Legambiente e Touring Club italiano con l’elenco delle spiagge d’Italia più belle del 2016. A far la parte del leone, senza troppe sorprese, è la Sardegna, che con le sue acque incontaminate e le spiagge libere e selvagge riceve l’ambito riconoscimento di mare più bello del 2016.

Le località balneari sono state premiate sulla base di vari parametri, tra cui il pregio naturalistico, la buona gestione del territorio, i servizi d’eccellenza, la manutenzione dei centri storici, l’offerta enogastronomica di alto livello e altri. La selezione delle località è stata curata, come ogni anno, dall’Istituto di ricerca Ambiente Italia e comprende le valutazioni espresse sulla base delle analisi delle acque effettuate da Goletta Verde, i dati raccolti dai circoli locali di Legambiente e quelli elaborati da diverse banche dati sulla gestione dei servizi territoriali e turistici.

Alle fine della valutazione complessiva le migliori località marine si aggiudicano il riconoscimento delle 5 vele e quest’anno sono ben 19 quelle ad aver ottenuto il massimo riconoscimento. Tra le premiate con le 5 vele ci sono alcune conferme e alcune new entry. Scopriamo insieme quali sono.

Le località di mare premiate con le 5 vele della Guida Blu

Posada (Nu), Sardegna
Santa Marina Salina (Me), Sicilia
San Vito Lo Capo (Tp), Sicilia
Vernazza (Sp), Liguria
Maratea (Pz), Basilicata
Capalbio (Gr), Toscana
Otranto (Le), Puglia
Polignano a Mare (Ba), Puglia
Bosa (Or), Sardegna
Melendugno (Le), Puglia
Camerota (Sa), Campania
Baunei (Og), Sardegna
Isola del Giglio (Gr), Toscana
Castro (Le), Puglia
Santa Teresa di Gallura (Ot), Sardegna
Roccella Jonica (Rc), Calabria

Di seguito il podio con le prime tre (clicca per continuare).

Tags:

.
1 di 2
.

Altri Articoli Interessanti: