ViaggiNews

Ritrovare se stessi: ecco i luoghi perfetti per l’anima

lunedì, 6 giugno 2016

Lago di Carezza con il gruppo del Latemar (Thinkstock)

Lago di Carezza con il gruppo del Latemar (Thinkstock)

Luoghi per l’anima. Visitare certi posti non è solo un piacere per la vista e gli altri sensi, ma un vero e proprio toccasana per il nostro umore e alla fine anche per la nostra anima. Infatti, esistono luoghi al mondo talmente belli e rilassanti che già visitarli ha un immediato effetto benefico sulla psiche, dandoci una profonda sensazione di benessere.

Qualche giorno fa vi abbiamo descritto tutti gli effetti benefici dell’acqua e soprattutto del mare, la serenità, la positività e il profondo senso di sollievo che ci vengono dallo stare di fronte al mare. Ora, però, dobbiamo segnalarvi anche gli effetti benefici della montagna.

Se il mare, infatti, ci rende felici, la montagna ci dona un profondo stato di rilassatezza. Se il mare risveglia i nostri sensi, la montagna li calma. Ad ognuno, per ogni diversa esigenza, la sua vacanza.

Una escursione tra i sentieri nei boschi, sugli alpeggi e le mulattiere, salendo tra i prati e le rocce verso le vette delle montagne, immersi nella natura, in paesaggi incontaminati e lontano dalle città e dalla civiltà ha l’enorme potere di suscitare un benessere intenso, liberandoci da ogni stanchezza fisica e mentale. La montagna, infatti, non ha solo il potere di rilassare ma anche di rigenerare mente e corpo, di far recuperare le forze. Non è un caso che a chi è malato o in convalescenza venga consigliato un soggiorno in montagna.

L’aria buona, respirata a pieni polmoni, fa stare bene, restituisce nuova energia e consente una nuova connessione con se stessi e con il resto del mondo. Si recupera una dimensione più autentica, lontano dallo stress cittadino. Le energie vengono risvegliate e trovano il giusto sfogo attraverso attività come passeggiate, trekking, ma anche scalate e pedalate ad ala quota. Un modo per rafforzare il corpo e anche la mente.

Gli spazi aperti, i paesaggi mozzafiato e soprattutto l’assenza dei fastidiosi rumori urbani fanno il resto, accompagnando il recupero delle forze ad una visione dell’ambiente circostante che suscita positività e gioia.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: