ViaggiNews

Vueling: ecco l’eccezionale novità della compagnia aerea spagnola

venerdì, 3 giugno 2016

Cane in aeroporto (Loretta Hostettler iStock)

 iStock

La compagnia low cost spagnola Vueling ha inserito un servizio che certamente vorrà fare concorrenza ai competitors agguerriti come Ryanair e easyjet. Questa volta di tratta di una comodità per chi ha degli animali domestici e non vuole lasciarli nella stiva, come accadeva fino a poco tempo fa. Vueling infatti permetterà ai passeggeri di portare a bordo gli amici a quattro zampe e non solo: cani e gatti, ma anche uccelli, pesci e tartarughe da acquario.

Per usufruire del servizio bisogna prenotare il biglietto anche sul sito della compagnia con la tariffa basic. Il giorno della partenza bisogna presentarsi ai banchi d’accettazione, niente check in on line. All’interno della cabina è consentito solo un animale domestico. Il peso massimo consentito è di 8 chili, i recipienti di cibo o bevande devono essere coperti per evitare che il contenuto si rovesci. Il contenitore deve viaggiare adagiato sul pavimento dell’aereo tra i piedi del passeggero e  l’animale non potrà mai uscire dal contenitore.

Il biglietto costa 25 euro sui voli nazionali e 40 su quelli internazionali e per le Canarie; il servizio non è disponibile per i voli da e per  Regno Unito e Irlanda, che hanno delle regole molto precise sull’ingresso di animali domestici.

Se siete interessati ad usufruire di questo servizio, affrettatevi: i posti disponibili sono pochi.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: