ViaggiNews

Vorreste questo paradiso solo per voi? Ecco come fare

venerdì, 3 giugno 2016

fgdfgdgdMSC Crociere, la più grande compagnia crocieristica al mondo a capitale privato e leader di mercato in Europa, Sudamerica e Sudafrica, ha annunciato oggi i primi dettagli su una nuova esclusiva destinazionela spiaggia-oasi sull’isola di Sir Bani Yas – che va ad arricchire ulteriormente gli itinerari della stagione invernale 2016/2017 negli Emirati.

Si tratta di una lingua di terra lunga 2,4 chilometri sull’isola-riserva naturale che si trova poco al largo della costa sud-occidentale di Abu Dhabi, trasformata in spiaggia-oasi riservata ai crocieristi della Compagnia che vi troveranno quell’esclusività e ricchezza d’offerta che sono il tratto distintivo dell’esperienza di crociera MSC. Da dicembre 2016 i crocieristi a bordo di MSC Fantasia potranno vivere un’esperienza unica e trascorrere un’intera giornata durante la tappa in questo paradiso tropicale.

Lo scorso anno abbiamo annunciato la nuova Riserva Marina Ocean Cay di MSC alle Bahamasha commentato Gianni Onorato, Chief Executive Officer di MSC Cruises. “Oggi diamo un’ulteriore dimostrazione del nostro impegno ad arricchire i nostri itinerari e offrire ai nostri crocieristi esperienze uniche di scoperta di nuove culture e bellezze. Questa nuova ed esclusiva esperienza di spiaggia-oasi riflette i nostri valori fondanti, cioè la volontà di offrire ai nostri crocieristi un servizio d’eccellenza, il meglio dell’intrattenimento e una scelta gastronomica sempre fresca e della massima qualità”.

Da oltre due anni MSC Crociere lavora assieme all’Autorità Portuale di Abu Dhabi per predisporre in maniera perfetta questa nuova destinazione. La spiaggia-oasi tropicale si trova su un’isoletta collegata all’isola principale da una bella passerella di legno che riserva ai crocieristi MSC accesso esclusivo a una spiaggia incontaminata punteggiata da centinaia di palme, cabanas coperte e oltre 2.000 lettini prendisole su 36.000 metri quadrati di spiagge di sabbia fine e dorata. Tra le altre dotazioni principali figurano:

  • spazio privato ed esclusivo per i soci MSC Yacht Club con area ristoro dove gustare bevande e stuzzichini sapientemente preparati

  • area benessere MSC Aurea che offre una scelta di massaggi rilassanti in capanne stile cabana accanto alla spiaggia con una meravigliosa vista sul mare. La scelta di trattamenti comprende massaggio Aurea del Mare con conchiglie, massaggi con canne di bambù e una serie di massaggi balinesi

  • impianti sportivi, tra cui spazi per il beach volley e il tennis

  • area dedicata alle famiglie e ai bambini con un pergolato per i genitori

  • tenda beduina con prodotti artistici e artigianali locali

  • spazio lounge con bar e musica dal vivo dove rilassarsi

In perfetto stile MSC, sull’isola i crocieristi avranno a disposizione una scelta di cibi freschi e genuini, assaggi con le specialità sia locali che internazionali preparate sul posto. Gli ospiti potranno gustare tra gli altri anche snack e piatti leggeri preparati al barbecue a lato della spiaggia e assaporare cocktail esotici in uno dei sei bar sulla spiaggia. I servizi ristorazione e bevande disponibili a bordo, quali ad esempio il pacchetto bevande “Allegrissimo”, valgono anche sull’isola garantendo assoluta continuità fra la nave e l’isola nell’esperienza offerta ai crocieristi.

La spiaggia-oasi riservata ai crocieristi MSC sull’isola di Sir Bani Yas vanta un’offerta adatta a tutti i gusti: relax e attività, natura e cultura. Coloro che desiderano rilassarsi e distendersi troveranno svariati spazi naturali dove prendere il sole o fare passeggiate lungo diversi sentieri aperti tutto il giorno. Nello spazio MSC Aurea Spa, dedicato al benessere, sarà possibile inoltre godersi massaggi rilassanti gustandosi una fantastica vista del mare.

Chi invece è più orientato all’avventura potrà prenotare escursioni in fuoristrada o su robuste mountain bike lungo le piste naturali dell’isola principale. La scelta di attività sportive offerte in esclusiva ai crocieristi MSC sarà anch’essa molto ricca e comprenderà beach volleyball, calcio e sport acquatici come lo snorkeling, lo stand up paddle, kayak in mare e molto altro. I crocieristi avranno solo l’imbarazzo della scelta.

L’isola è una delle maggiori riserve naturali della regione, frutto di decenni di investimenti e intense attività di tutela del patrimonio naturale e dell’ecosistema per ripristinare e mantenere la biodiversità. Grazie a quest’opera di salvaguardia, il parco naturale Arabian Wildlife Park sull’isola principale oggi ospita oltre 13.000 esemplari di animali autoctoni e in pericolo di estinzione e milioni di alberi e piante. MSC Crociere ha lavorato in stretta collaborazione con le Autorità Portuali di Abu Dhabi e gli ecologisti per sviluppare un’isola-oasi per i propri crocieristi che fosse allineata al più ampio progetto che riguarda l’isola e all’opera continua di tutela dell’ambiente naturale.

La spiaggia-oasi MSC Crociere darà accesso diretto alla riserva naturale con una proposta di escursioni riservata ai crocieristi per dar loro modo di godere della bellezza unica dell’ambiente naturale del luogo. L’offerta comprende un tour a cavallo, un safari naturale attraverso la riserva oltre a un tour attorno all’isola a bordo di un dhow, caratteristica barca a vela araba, che daranno l’opportunità ai crocieristi di ammirare giraffe, iene e ghepardi nel loro habitat naturale.

Inoltre i crocieristi interessati alla storia e alla cultura possono anche partecipare al tour esclusivo degli scavi archeologici in corso sull’isola e ammirare le rovine di un monastero paleocristiano del VI secolo d.C.

MSC Crociere offre una straordinaria gamma di itinerari per scoprire e godersi al massimo quest’area geografica, con crociere da 7 a 14 notti in partenza da Abu Dhabi o Dubai e itinerari che toccano l’isola di Sir Bani Yas, il Bahrain, Doha, Khasab, Khor Fakkan e Muscat. Per maggiori informazioni su questi itinerari visitate il sito www.msccrociere.it.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: