ViaggiNews

Paura Terremoto tra Mantova, Ferrara e Rovigo

sabato, 28 maggio 2016

Terremoto Mantova (Ingv)

Terremoto Mantova (Ingv)

Paura Terremoto. Gli abitanti della Pianura Padana nella zona del Po dove si incontrano Lombardia, Emilia Romagna e Veneto, nell’incrocio tra le province di Mantova, Ferrara e Rovigo, sono stati svegliati questa mattina presto da una scossa di terremoto chiaramente avvertibile dalla popolazione.

La scossa, registrata dall’Ingv alle 5:31 di oggi, ha avuto una magnitudo di 3.1 sulla scala Richter, non fortissima ma abbastanza per fare paura.

L’epicentro del terremoto è stato nel territorio della provincia di Mantova, ma più vicino alle città di Ferrara e Rovigo. I comuni entro i 10 km dal sisma sono quelli di Felonica (Mantova), Calto (Rovigo), Sermide (Mantova), Castelmassa (Rovigo). Il terremoto è avvenuto ad una profondità di 6 km.

Non si segnalano danni a persone né a cose. La spavento però c’è stato, anche perché nei comuni, soprattutto emiliani, della zona è ancora vivo il ricordo del fortissimo terremoto del 2012 che colpì proprio da queste parti in questo stesso periodo dell’anno, Quattro anni fa l’epicentro del terremoto fu a Finale Emilia, in provincia di Modena, a soli 11 km di distanza dall’epicentro del terremoto di oggi.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: