ViaggiNews

L’incredibile proposta: offre una vacanza di sei mesi ai Caraibi in cambio di…

martedì, 24 maggio 2016

young and beautiful woman in bikini relaxing in a hammock at a tropical beach in White Bay, Jost Van Dyke, British Virgin Islands, Caraibi (Christian Wheatley, iSTock)

young and beautiful woman in bikini relaxing in a hammock at a tropical beach in White Bay, Jost Van Dyke, British Virgin Islands, Caraibi (Christian Wheatley, iSTock)

Vacanza gratis ai Caraibi, di sei mesi. Sembra uno scherzo ma non lo è. Si tratta della singolare proposta di giovane, di nome Jeremie Tronet che offre questa straordinaria occasione in cambio di aiuto.

Jeremie, kite surfer professionista, vive con la fidanzata a Grenadine, piccolo paradiso caraibico appartenente alle Isole Sopravento meridionali dell’Arcipelago delle Piccole Antille. Una autentica meraviglia dove chiunque sognerebbe di vivere. Nonostante una vita per molti invidiabile, Jeremie ha un problema. La sua ragazza Zoe ha avuto un brutto infortunio: è caduta in un fossato e si è rotta n femore. La ragazza è stata operata all’ospedale di Martinica e l’intervento è riuscito bene, ora però dovrebbe affrontare un lungo periodo di riabilitazione e di fisioterapia che però non può permettersi e per il quale non ha una copertura assicurativa.

Per questo motivo Jeremie Tronet ha scritto un lungo post su Facebook nel quale chiede aiuto per la fidanzata offrendo in cambio la vacanza. Il giovane ha lanciato un appello ad un fisioterapista professionista, mettendo a disposizione la sua casa e offrendo cibo, volo e lezioni di kite-surf a chi vorrà aiutare la sua fidanzata con la riabilitazione. Un periodo di sei mesi di vacanza e lavoro, durante il quale il fisioterapista che accetterà la proposta aiuterà Zoe con la riabilitazione in cambio di alloggio e vitto gratuiti, bagni nel paradiso caraibico di Grenadine e lezioni di surf. Un’offerta prendere al volo e che sarà sicuramente anche una bella esperienza di vita.

Chi vuole candidarsi è ancora in tempo: basta scrivere a zoesurgery@gmail.com e inviando il curriculum vitae. La pagina Facebook di Jeremie Tronet: www.facebook.com/jeremietronet/

Il paradiso delle isole Grenadine in un video

Tags:

Altri Articoli Interessanti: