ViaggiNews

Panico in volo, subito dopo l’atterraggio la macabra scoperta

lunedì, 16 maggio 2016

ruota aereo quadrata

Panico in volo. Un aereo della British Airways avrebbe potuto fare una brutta fine durante la fase di atterraggio, ma per fortuna non è successo niente di grave. Il volo era partito da Hong Kong, diretto al Londra, all’aeroporto di Heathrow.

Il velivolo ha avuto dei problemi al carrello e tutti sappiamo quanto sia pericoloso quando il carrello di un aereo non funziona bene, o peggio, non si apre. Tanti sono stati gli atterraggi di fortuna senza carrello, purtroppo diversi finiti in tragedia.

Questa volta, però, non è successo nulla di tutto questo. L’atterraggio si è svolto regolarmente, senza incidenti né conseguenze per i passeggeri. Subito dopo, tuttavia, si è manifestata la circostanza assurda: una delle ruote del carrello dell’aereo aveva la gomma deforme, è apparsa quadrata.

Che cosa era successo alla gomma della ruota? La spiegazione più ovvia è che sia stata esposta ad una variazione di temperatura in quota, probabilmente ad uno shock termico, che ne ha causato il cambiamento di forma. Così deformata la gomma si è anche ridotta di dimensioni rispetto alle altre ruote del velivolo.

Alcune teorie popolari parlano di foratura al momento dell’atterraggio dell’aereo, ma poiché le piste degli aeroporti di solito sono sgombere e se la gomma si fosse forata, molto probabilmente l’aereo avrebbe sbandato, e il panico in volo sarebbe stato più che giustificato, ecco che la spiegazione più plausibile è la prima.

La foto della gomma quadrata che vedete sopra è stata pubblicata dall’Aviation Herald. La Civil Aviation Authority britannica ha definito l’episodio curioso. Per fortuna, nonostante l’aspetto impressionante dello pneumatico, nulla di grave è successo al volo della British Airways.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: