ViaggiNews

L’idea originale per un hotel di lusso

sabato, 14 maggio 2016

(iStock)

(iStock)

Un hotel di lusso in un luogo insolito e originale. Una nave, ma non una nave qualunque, una nave da guerra. E’ il progetto di riconversione della portaerei “Ins Viraat“, appartenente all’India dal 1986, quando l’acquistò dal Regno Unito.

La nave da guerra, la cui costruzione fu completata nel 1959, prima di passare all’India si chiamava “Hms Hermes” e fu l’ammiraglia della flotta del Regno Unito durante la guerra delle Falkland-Malvinas.

Dopo quasi 57 anni di onorato servizio, di cui 30 per la marina militare indiana, per la nave è arrivato il momento di andare in pensione. La nave da guerra terminerà le sue attività il prossimo mese di giugno, ma invece di essere smantellata o di essere trasformata in un museo, verrà realizzato al suo interno un grande hotel di lusso con ben 500 camere. Uno dei più grandi alberghi galleggianti al mondo.

La nave, che pesa ben 28 tonnellate a pieno carico, verrà completamente trasformata entro due anni, ma manterrà il nome di Viraat, che in sanscrito significa “Gigante“.

Una volta realizzato il lussuoso hotel, la Viraat rimarrà ancorata nel mare davanti alla città di Vishakapatnam, la più grande dello Stato dell’Andhra Pradesh, nell’est dell’India, lungo la costa della Baia del Bengala.

Gli ospiti più facoltosi dell’hotel di lusso verranno portati sulla nave in elicottero, utilizzando l’eliporto che si torva sulla nave militare. Inoltre, per il trasporto degli ospiti tra la nave e la riva sarà a disposizione anche un motoscafo. L’hotel, infatti, sarà ancorato a diverse miglia dalla costa per poter ospitare al suo interno anche un casinò, visto il divieto di aprire sale per il gioco d’azzardo sul territorio indiano e nelle acque territoriali.

La nave militare trasformata in lussuoso albergo ospiterà suite di lusso, cinque ristoranti, un night club, sale da gioco, diverse piscine e sale per conferenze. C’è anche in progetto di realizzare a bordo della nave un museo per raccontare la storia della nave.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: