ViaggiNews

Trova una soluzione originale per avere la piscina in casa…

giovedì, 12 maggio 2016

stanza con piscina 9

Voleva la piscina in casa e ha pensato bene di trovare una soluzione originale. L’idea è venuta ad un uomo di nazionalità britannica che abita a Mestre. L’uomo ha svuotato il suo appartamento di mobili e suppellettili e ha riempito le stanze d’acqua. Così riporta Il Corriere del Veneto.

Tutto è avvenuto in pieno centro a Mestre, tra lo sbalordimento dei vicini che si sono accorti di quello che stava accadendo quando l’uomo ha iniziato a gettare dalla finestra gli arredi di casa. L’appartamento dove  è avvenuto il fatto si trova all’ultimo piano di una palazzina.

Immediatamente i vicini hanno chiamato la polizia e i vigili del fuoco, che sono arrivati subito per fermare il britannico ed evitare che potesse colpire qualcuno con il lancio degli oggetti. L’uomo è stato accompagnato dagli agenti al Pronto soccorso di Mestre, dove è stato sottoposto ad un T.s.o. con ricovero d’urgenza in psichiatria. Non si conoscono ancora le cause del suo gesto.

Il cittadino britannico abitava in affitto nell’appartamento di Mestre. Sul posto è arrivato anche il proprietario, che ora dovrà stimare i danni subiti dal folle gesto dell’uomo che voleva realizzare una piscina in casa.

Sembra uno scherzo, ma la notizia è vera. L’episodio è avvenuto intorno alle 10 di mattina di giovedì 12 maggio, come riportano diversi organi di stampa.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: