ViaggiNews

Arriva in italia l’aereo dei record: ecco cosa lo rende unico

mercoledì, 11 maggio 2016

foto dall'aereo

Sole attraverso le nuvole

L’aereo dei sogni arriva in Italia. Air Canada porta in Italia uno degli aerei tecnologicamente più avanzati del mondo, il Boeing 787 Dreamliner serie 900.

E’ partito per la prima volta in assoluto dal “Leonardo da Vinci” di Roma il primo volo dall’Italia verso il Canada del nuovo gioiello tecnologico della Boeing, la storica azienda americana, primario produttore mondiale di aerei civili.

Il volo, che collega Roma con Toronto, offre servizi innovativi ai passeggeri, con un significativo contenimento dei costi di carburante e un basso impatto ambientale.

Air Canada prosegue così la modernizzazione della flotta, con 34 nuovi aerei in arrivo entro il 2018 e altre 20 macchine in opzione. Un piano industriale dal valore complessivo di 9 miliardi di dollari, uno tra gli investimenti più ingenti nel settore aereo.

Il Boeing 787 serie 900 è lungo59,7 metri (+3mt rispetto alla versione precedente) con un’apertura alare di 60 metri, può ospitare 298 passeggeri in 3 classi di servizio, ovvero 30 in Business International, 21 in Premium Economy e 247 in Economy, con poltrone in pelle e allestimenti interni completamente rinnovati anche nei colori.

Questo gioiello della tecnologia permette di risparmiare in media il 30% in meno di carburante su una rotta transatlantica di 10 ore grazie all’utilizzo di materiali come il kevlar e le fibre di carbonio.

Importante anche l’attenzione all’ambiente, dato che le emissioni sonore sono inferiori a quelle di qualsiasi altra macchina aerea di nuova generazione. Ogni passeggero può godere di una propria visuale sul volo perché ciascun posto ha un proprio finestrino auto-oscurante che consente di vedere fuori anche durante i viaggi notturni.

I sistemi di intrattenimento a bordo sono tutti interattivi e dotati di wi-fi.

Lo spazio tra le poltrone è di circa 10 centimetri più ampio rispetto alla media delle altre compagnie aeree, all’insegna della comodità garantita ai passeggeri.

Oltre al confort delle poltrone nelle 3 classi di servizio, percepito come uno dei migliori al mondo per comodità, spazio e larghezza, l’aereo garantisce inoltre una particolare attenzione al riciclo dell’aria in cabina che viene ionizzata per rendere l’ambiente ancora più sano e‎ gradevole.

Ricchissima l’offerta food, con menu “à la carte” firmati da chef ed enologi stellati canadesi. “Sono particolarmente orgoglioso di vedere che l’Italia, ed in particolar modo lo scalo di Roma, è stato scelto per il lancio di questo innovativo modello di aeroplano – spiega il direttore generale per l’Italia di Air Canada Umberto Solimeno -. La nostra compagnia in questi anni ha voluto investire fortemente sulla flotta, accelerandone la modernizzazione con un piano di investimenti imponente che si attesta sui 9 miliardi di dollari a livello globale, oltre un miliardo di dollari solo per gli aerei dedicati al mercato italiano”.

Siamo onorati di essere al fianco ad Air Canada in un giorno così importante” ha dichiarato Fausto Palombelli, Executive Vice President Aviation Marketing Development di Aeroporti di Roma.L’arrivo sullo scalo del primo B787-900 Dreamliner è la conferma più evidente di un percorso di crescita che lega Air Canada e Aeroporti di Roma. I costanti miglioramenti realizzati da Air Canada vanno di pari passo con l’impegno che Aeroporti di Roma ha messo in campo per elevare la qualità del principale aeroporto italiano, come riconosciuto anche dalle recenti rilevazioni della Airport Council Association, secondo le quali Fiumicino è tra i primi scali europei per indice di soddisfazione dei passeggeri”.

Con oltre 200 aeroporti in 6 continenti, Air Canada è la 17esima compagnia aerea più grande del mondo, arrivando a servire nel 2015 più di 42 milioni di passeggeri.

Dagli aeroporti italiani la compagnia collega oltre 120 destinazioni su Canada, Stati Uniti, Messico e Caraibi. Per il 2016 dall’Italia saranno oltre 1.542 i voli in programma e mezzo milione i posti offerti da e per il Canada. In totale i voli dall’Italia, rispetto al 2015, passano da 26 a 31 settimanali.

Aeroporti di Roma, Società del Gruppo Atlantia, gestisce e sviluppa gli aeroporti di Roma Fiumicino e Ciampino e svolge altre attività connesse e complementari alla gestione aeroportuale. Fiumicino opera attraverso quattro terminal passeggeri. E’ dedicato alla clientela business e leisure su rotte nazionali, internazionali e intercontinentali; Ciampino è principalmente utilizzato dalle compagnie aeree low cost, dagli express-courier e dalle attività di Aviazione Generale. Nel 2015 ADR ha registrato, come sistema aeroportuale, oltre 46 milioni di passeggeri con 240 destinazioni nel mondo raggiungibili da Roma, grazie alle circa 100 compagnie aeree operanti ne

Tags:

Altri Articoli Interessanti: