ViaggiNews

Sciopero dei treni domenica 8 maggio: le fasce orarie garantite

sabato, 7 maggio 2016

treno[1]

Purtroppo un nuovo sciopero dei treni è all’orizzonte, per domenica 8 maggio giorno della Festa della Mamma. Lo sciopero riguarda il personale di Trenitalia, limitatamente alla regione Toscana. I disagi ci saranno comunque, soprattutto per chi ha deciso di viaggiare in treno per una gita fuori porta nel giorno della Festa della Mamma, magari in città d’arte come Firenze. Sono previsti comunque treni e fasce orarie garantiti. Vediamoli nel dettaglio.

Lo sciopero è stato indetto dalle sigle sindacali Cub, Cat e Usb e riguarderà il personale di bordo e di macchina di Trenitalia Toscana. Sarà dunque uno sciopero regionale e non nazionale. Lo stato di agitazione è stato proclamato per la durata di 8 ore: dalle 9:01 alle ore 17:59.

Trenitalia ha comunicato che i treni a lunga percorrenza circoleranno regolarmente. In un comunicato la società informa che “è impegnata ad offrire, in particolare sulle linee a maggiore frequentazione, un numero di corse il più possibile adeguato alle esigenze della mobilità festiva” e “almeno un treno regionale ogni due ore sulle linee a maggiore frequentazione festiva: Firenze – Pisa; Firenze – Valdarno – Arezzo; Pisa – La Spezia; Firenze – Pistoia – Viareggio; Empoli – Siena“.

Occorre tuttavia prestare attenzione agli orari di partenza dei treni, che potrebbero subire delle variazioni anche immediatamente prima o dopo la fine dello sciopero. Per avere informazioni esatte controllare il sito web di Trenitalia www.trenitalia.com e chiedere presso le biglietterie o gli uffici di assistenza presso le principali stazioni ferroviarie.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: