ViaggiNews

Quest’uomo lo vorrebbero avere tutti come capo

lunedì, 2 maggio 2016

tiens

L’uomo ritratto nella foto è Li Jinyan, imprenditore cinese, ed è senza dubbio il capo che tutti vorrebbero avere. Sì perché lavorare è importante, anzi, fondamentale. Ma è altrettanto fondamentale lavorare con il sorriso; magari il sorriso che c’è dopo una vacanza regalata. E come si lavora bene tornati da una vacanza, riposati, con gli occhi pieni di meraviglie? Li Jinyuan sa bene che si lavora meglio: non ha problemi quindi, a sborsare 12 milioni di euro per portare in vacanza qualche migliaio di suoi dipendenti. 

Lo scorso anno l’imprenditore cinese per festeggiare i vent’anni della sua multinazionale, la Tiens, che opera nei più svariati settori ha offerto una vacanza in Francia a circa 6 mila suoi impiegati (la metà dei suoi effettivi). Un soggiorno da sogno fra Parigi e la Costa Azzurra. Quest’anno i fortunati che hanno beneficiato della generosità di Li Jinyan sono stati ‘solo’ in 2500 dipendenti che si sono visti recapitare l’invito per una vacanza in Spagna che li porterà a Barcellona e Madrid per 10 giorni.

In Cina i rapporti fra dipendenti e capi non sono certo dei migliori, le condizioni di lavoro sono estremamente dure e i sindacati sono iper controllati. Insomma, bisogna avere la fortuna di incontrare qualcuno di illuminato e si estremante generoso che come Li Jinyan ti porti in vacanza.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: