ViaggiNews

Ecco la città inglese che è sulla bocca di tutti…

lunedì, 2 maggio 2016

Leicester, New Walk (Di Stephen McKay, CC BY-SA 2.0, eograph.org.uk, Wikicommons)

Leicester, New Walk (Di Stephen McKay, CC BY-SA 2.0, geograph.org.uk, Wikicommons)

E’ la città inglese di cui stanno parlando tutti in questi giorni. Si tratta di Leicester, si trova nella regione delle Midlands Orientali, in Inghilterra. La sua squadra di calcio sta per compiere il miracolo: quello di vincere il campionato inglese, la Premier League. Un’impresa che fino a pochi mesi fa sembrava impossibile per il Leicester City Football Club, una piccola squadra che non appartiene al novero delle più forti del Regno Unito. Un miracolo che è anche un po’ italiano, visto che a guidare il club c’è l’allenatore Claudio Ranieri.

L’impresa del Leicester City Football Club ha portato alla ribalta la sua città, suscitando molta curiosità. Vediamo dove si trova e com’è.

Leicester è situata nella regione inglese delle Midlands Orientali, nella contea del Leicestershire, a circa un’ora di macchina da Birmingham e a circa 2 ore e mezza da Londra. Ha una popolazione di 285.000 abitanti ed è la decima città dell’Inghilterra, la tredicesima del Regno Unito. I primi insediamenti risalirebbero all’Età del Ferro, circostanza che rendono la città une delle più antiche d’Inghilterra. Leicester ha anche origini romane, nel suo territorio nel 47 d.C. fu fondata la città di Ratae Corieltauvorum. La  presenza dei Romani è testimoniata dai resti di antiche mura e delle terme romane. Il Jewry Wall, un muro risalente al II secolo d. C., è una delle parti più grandi e meglio conservate di edificio civile risalente all’epoca romana in Gran Bretagna. Anche la chiesa medievale di San Nicola (St Nicholas’ Church) è stata costruita con materiale preso dagli antichi edifici romani.

Le antiche mura romane di Jewry Wall e la chiesa di San Nicola a Leicester (Di NotFromUtrecht, CC BY-SA 3.0, Wikipedia)

Le antiche mura romane di Jewry Wall e la chiesa di San Nicola a Leicester (Di NotFromUtrecht, CC BY-SA 3.0, Wikipedia)

La città di Leicester come la conosciamo oggi ha iniziato a formarsi nel Medioevo, con le invasioni dei Sassoni, dei Vichinghi danesi e dei Normanni, che ne hanno formato la struttura e il tessuto urbano. A Leicester è sepolto anche il Re d’Inghilterra Riccardo III (1452 – 1485). I resti del monarca erano andati perduti insieme alla chiesa e al convento di frati di Greyfriars, dove era custodita la sua tomba. Solo nel 2012, durante degli scavi sotto ad un parcheggio della città, sono stati rinvenuti i resti di Riccardo III, individuati grazie al test del Dna. Il re è stato poi sepolto in una tomba sotto all’altare della Cattedrale gotica di Leicester.

L'antico municipio di Guildhall (Di NotFromUtrecht, CC BY-SA 3.0, Wikipedia)

L’antico municipio di Guildhall (Di NotFromUtrecht, CC BY-SA 3.0, Wikipedia)

Leicester è stato un importante centro industriale dell’Inghilterra e ancora oggi sono presenti importanti aziende del settore ingegneristico. La città ha una sua Università e numerosi monumenti. Ora si trova a vivere una inattesa popolarità mondiale, grazie al successo straordinario della sua squadra di calcio. Il Leicester City Football Club gioca al King Power Stadium, inaugurato nel 2002 e con una capienza di circa 32.000 posti. Lo stadio, che prende il nome da uno sponsor, è conosciuto anche con il nome di Leicester City Stadium, ma più spesso è chiamato dai tifosi Freeman’s Wharf o Filbert Way, dal nome della strada dove si trova.

Lo stadio di Leicester (Di Pommes104 at the English language Wikipedia, CC BY-SA 3.0)

Lo stadio di Leicester (Di Pommes104 at the English language Wikipedia, CC BY-SA 3.0)

Quando il Leicester City F.C. non gioca in casa, i tifosi che non vanno in trasferta con la squadra vanno a vedere le partite al pub. In città ce ne sono tantissimi. Secondo gli utenti di TripAdvisor e di Google i migliori sono The Black Horse, Curzon Arms, The Local Hero Pub, The Salmon, The Globe, The Old Horse, The Font, The Blackbird.

Leicester è una città a cui sono legati molti personaggi famosi. Oltre a Re Riccardo III, qui sepolto, sono tante le celebrità native o comunque legate a questa città inglese: l’attore e regista Richard Attenborough, l’attore dei Monty Python Graham Chapman, il regista Stephen Frears, l’ex tastierista dei Deep Purple Jon Lord, il bassista dei Dire Straits John Illsley e il batterista dei Dire Straits Pick Withers, il bassista dei Queen John Deacon, il gruppo alternative-rock dei Kasabian, il portiere della nazionale di calcio inglese Peter Shilton.

Come arrivare a Leicester

Si arriva e Leicester dall’aeroporto di Birmingham, con il bus navetta (Shuttledirect) o in treno (info). Per gli spostamenti in treno dal centro di Birmingham a Leiscester gli orari qui. Si può raggiungere Leicester da Londra con il treno in partenza dalla stazione di St. Pancras (info e orari) o in autobus low cost (info e orari).

 

Valeria Bellagamba

Tags:

Altri Articoli Interessanti: