ViaggiNews

Hostelworld e la domanda hot ai suoi ospiti: “Facciamo il bagno nudi?”/ LE REAZIONI

sabato, 30 aprile 2016

'Naked At Monuments' 2

Per festeggiare il rilancio dello spot pubblicitario di Hostelworld, in passato censurato, in cui alcuni viaggiatori appena incontratisi in un ostello fanno il bagno nudi in un cenote messicano, la piattaforma di prenotazione ostelli numero uno al mondo si è infiltrata in una struttura alberghiera incoraggiando gli ospiti a liberarsi di abiti e inibizioni e a vestire i panni dell’avventura.

Si può affermare con certezza che mai ci si aspetterebbe un tale grado di spontaneità in un albergo. Per portare a termine la propria missione, ovvero proporre l’idea del bagno nudista all’interno della struttura, l’infiltrato ha avvicinato gli ospiti nella hall, al bar e persino in ascensore.

In molti casi ha anche dato l’esempio, iniziando a svestirsi per primo! A dispetto delle espressioni confuse e un po’ preoccupate degli ospiti, e dei tantissimi “no” incassati, rimane impassibile.

Otto Rosenberger, CMO di Hostelworld, ha spiegato: “Gli ostelli sono luoghi incredibilmente sociali, nei quali possono svilupparsi situazioni altrove impensabili. Quando si alloggia in un ostello non è mai possibile sapere con precisione che incontri si faranno e quali avventure di viaggio si vivranno con gli altri ospiti. È proprio questo che rende l’esperienza di viaggio in ostello così straordinaria e memorabile“.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: