ViaggiNews

Le destinazioni più belle per la vostra foto sui social sono in Italia

sabato, 23 aprile 2016

Conero Spiaggia di Mezzavalle dall'alto (Thinkstock)

Conero Spiaggia di Mezzavalle dall’alto (Thinkstock)

Le destinazioni più belle per la vostra nuova foto da postare sui social e far schiattare gli amici di invidia o di meraviglia, fate voi, sono in Italia. Dove altrimenti? Non c’è bisogno andare ai quattro angoli del mondo, basta guardarsi intorno e scoprire quante bellezze spettacolari si trovano da Nord a Sud a pochi chilometri da noi. Basta armarsi solo di un po’ di pazienza per trovare l’itinerario giusto.

Sirolo e Parco regionale del Conero

Sirolo, terrazza (iStock)

Sirolo, terrazza (iStock)

Un luogo dal paesaggio mozzafiato dove scattare fotografie e selfie che lasceranno i vostri amici pieni di stupore è sicuramente il Parco del Conero, appena sotto la città di Ancona, il promontorio che si affaccia sull’Adriatico, con la falesia bianca a picco sul mare e la rigogliosa macchia mediterranea che lo ricopre. Terrazze naturali con vista sul mare sono il luogo ideale per fare foto. Ma tutto il territorio del Parco, anche nella parte interna è ricco di suggestivi scorci. Il Parco regionale del Conero comprende i comuni di Ancona, Sirolo, Numana e Camerano. Particolarmente suggestivo è il panorama dalla terrazza del centro storico del piccolo borgo marinaro di Sirolo. Una meraviglia del centro Italia, facilmente raggiungibile in auto, dall’autostrada A14 con uscita Ancona Sud, seguendo poi le indicazioni per il Parco e la Riviera del Conero. Con i mezzi pubblici sono previste corse di autobus dalla stazione ferroviaria di Ancona. Per info: www.parcodelconero.org e www.rivieradelconero.info

Alba e le Langhe

Alba, Langhe (iStock)

Alba, Langhe (iStock)

Passando al Nord Italia, un altro luogo incantevole e ideale per scattare foto è quello della regione piemontese delle Langhe e del suo capoluogo Alba. Un paesaggio pittoresco formato da dolci colline ricoperte di vigneti dai quali si ricavano ottimi vini. Il centro storico di Alba è ricco di angoli suggestivi, tra chiese, campanili e portici antichi, ma tutti i paesini e borghi della zona sono imperdibili. Per informazioni turistiche: www.langheroero.it langhe.net

Burano, Laguna di Venezia

Burano (Thinkstock)

Burano (Thinkstock)

La bellissima e coloratissima isola di Burano è un luogo magnifico per foto e selfie indimenticabili. Situata nella Laguna di Venezia è una meraviglia da non perdere se capitate in zona, che richiede però una visita separata da quella di Venezia; le va dedicata almeno una giornata intera se si vuole vederla per bene. E’ possibile poi partecipare a delle suggestive escursioni in barca tra Burano, Murano e Torcello. Tutte le informazioni turistiche le trovate qui: www.isoladiburano.it

Massiccio del Matese

Lago del Matese (Gabriela Insuratelu iStock)

Lago del Matese (Gabriela Insuratelu iStock)

Scendendo al Sud Italia, un’area naturalistica molto bella e poco conosciuta è quella del Massiccio del Matese e del suo Parco regionale, tra Campania e Molise e le province di Caserta, Benevento, Campobasso e Isernia. Una zona dove ammirare paesaggi naturalistici di straordinaria bellezza, tra montagne, gole, grotte, insenature, boschi, radure e pianure. Un paradiso per gli escursionisti e gli amanti della fotografia. Per informazioni: www.parcoregionaledelmatese.it

Sutri

Sutri (Foto di Croberto68- Pubblico Dominio via Wikicommons)

Sutri (Foto di Croberto68- Pubblico Dominio via Wikicommons)

Non lontano da Roma si trova un meraviglioso borgo che sorge su un rilievo tufo e domina la via Cassia. Stiamo parlando di Sutri, in provincia di Viterbo, a 30 km dal capoluogo e a 50 km dal Grande Raccordo Anulare Roma. Ideale per una gita di un giorno. Un luogo ricco di bellezze architettoniche e paesaggistiche. Nel centro storico di origine medievale spicca l’imponente chiesa di Santa Maria Assunta. Fuori del borgo sono imperdibili l’antica necropoli etrusca, l’anfiteatro romano e la suggestiva chiesetta della Madonna del Parto, situata ai piedi del colle Savorelli, nella zona archeologica. La zona è compresa nel Parco urbano dell’antichissima Città di Sutri. Per informazioni: www.infoviterbo.it/provincia-di-viterbo/sutri.html e www.parchilazio.it/sutri

Tags:

Altri Articoli Interessanti: