ViaggiNews

Meteo ponte 25 aprile: arriva il Ciclone Medusa

giovedì, 21 aprile 2016

@viagginews.com

@viagginews.com

Abbiamo avuto giornate caldissime in questo primo mese di primavera con temperature tipicamente estive. E proprio ora che eravamo pronti per godere di questo clima, il meteo ci fa uno scherzetto con una netta inversione di tendenza. Il sospirato ponte del 25 Aprile sarà funestato dall’arrivo sul nostro Paese del Ciclone Medusa.

L’Alta Pressione che finora ci ha accompagnato si sposterà dall’Italia lasciando ampio spazio alla bassa pressione. Proprio lo spostamento dell’Alta Pressione delle Azzorre verso il Regno Unito – come spiega ilmeteo.it – favorirà l’ingresso sull’Italia di aria artica NordEuropea che entrando nel Mediterraneo dalla Valle del Rodano innescherà il Ciclone.

Il che significa un netto peggioramento del tempo, con piogge su gran parte della Penisola, e un abbassamento delle temperature. Già da oggi nuvolosità in aumento e da venerdì temporali e piogge sulle regioni tirreniche e su gran parte del Nord.

Nella giornata di sabato:  piogge su tutto il Nord con locali temporali; maltempo anche al Centro con temporali e grandinate, soleggiato sulla Sardegna; più asciutto al Sud, ma temporali su Campania e pioggia leggera sull’Alta Puglia. Domenica continueranno le piogge su Lombardia e Veneto, mentre altrove al Nord sarà più asciutto. Temporali anche forti su tutto il centro Italia e la Campania. Piogge leggere sulla Puglia e l’Alta Calabria. Soleggiato su Sicilia e Sardegna. Il 25 Aprile, Festa di Liberazione, migliorerà il tempo al Nord, mentre al Centro continuerà il maltempo che si estenderà a tutto il Sud Italia, compresa la Sicilia Nord Orientale.

Come dicevamo con il Ciclone Medusa arriverà anche il crollo delle temperature che scenderanno anche quasi di 10 gradi nei valori massimi. Insomma, un ritorno all’autunno proprio quando eravamo già pronti per l’estate.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: