ViaggiNews

Austria, ecco il primo paese dedicato solo ai bambini e neonati

sabato, 9 aprile 2016

Dal web

Dal web

Austria: viaggiare con i bambini spesso non è semplice, visto che ci vuole molta organizzazione. Ebbene, a Trebesing, in Carinzia, c’è un paese tutto dedicato ai più piccoli. Si tratta di un luogo che offre parchi divertimento, natura e strutture dedicate ai più piccoli. Neve d’inverno e prati verdi durante l’estate fanno da sfondo alle tante attività che si possono fare (con buona pace dei genitori). Qui c’è inoltre il BabyHotel, il primo kinderhotel in Europa pensato per accogliere appunto famiglie con bambini al seguito.

Una delle attrazioni migliori della zona, è il Sentiero delle Favole, un parco giochi immerso nel bosco dove si può arrivare grazie a dei trattori – su cui si possono mettere anche passeggini e carrozzine –  che partono da  Trebesing.  Si parte con le fauci di un drago giallo, poi si attraverso il ponte sospeso più lungo della Alpi (175 metri) e poi si va nel bosco dove pare che le fiabe prendano vita, tra gnomi e pannelli dedicati alle favole più conosciute come Cappuccetto Rosso a Biancaneve. A ciò si aggiunge animazione e poi scivoli, altalene e giochi di ogni tipo.

Il BabyHotel invece è un luogo perfetto per il relax di tutta la famiglia: c’è l’assistenza al bebé, lo spazio per gattonare, una carta menù personalizzato, massaggi baby ayurvedici e poi ogni tipo di piscina.  I bimbi più grandi però non restano certo senza nulla da fare: ad esempio ci sono vari laboratori, uno scivolo gigante, la terra dei pirati e persino la scuola di magia.

E i genitori? Possono dedicarsi al fitness o ai massaggi, visto che i bambini sono intrattenuti anche da Hubsi Hu, un canguro canterino che accompagna i bambini dalle 9 del mattino.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: