ViaggiNews

Sciopero aerei del 9 aprile, le fasce garantite

venerdì, 8 aprile 2016

Getty Images

Getty Images

Sciopero aerei. Sabato 9 aprile sarà una giornata di disagi per molti passeggeri del trasporto aereo in Italia. Il personale dell’Enav (Ente Nazionale Aviazione Civile) sciopererà e molti voli rischiano di essere cancellati.

Da Milano a Roma, tutti gli aeroporti italiani saranno coinvolti e i passeggeri potrebbero incontrare difficoltà a spostarsi con l’aereo, si stima che circa 250 voli potrebbero essere colpiti dallo sciopero, subendo ritardi o cancellazioni. Sono comunque previste fasce orarie di garanzia con i servizi minimi previsti dalla legge: dalle ore 7 alle 10 e dalle 18 alle 21.

Lo sciopero del personale aereo di Enav è stato indetto dal sindacato autonomo UN.I.C.A. (Unione Italiana Controllo e Assistenza al Volo) e dall’Anpcat (Associazione Nazionale Professionale Controllori e Assistenti al Traffico aereo). Unica sciopererà dalle 10 alle 14 a livello nazionale; l’Anpcat dalle 13 alle 17; Fata Cisal incrocerà le braccia dalle 10 alle 18. L’Enac, ente per l’aviazione civile, annuncia che per “il 9 aprile sono previste delle distinte azioni di sciopero a carattere locale”.

Le maggiori criticità potrebbero riguardare gli aeroporti di Roma, Milano, Torino, Venezia, Firenze, Bari, Catania e Napoli.

Per avere maggiori informazioni, consultare il sito web ufficiale di Enav, dove è previsto un elenco dei voli garantiti: www.enav.it

Tags:

Altri Articoli Interessanti: