ViaggiNews

Volare con Fido? Le compagnie aeree che accettano animali in cabina

mercoledì, 6 aprile 2016

cani e gatti

Viaggiare in aereo con il proprio amico a 4 zampe è possibile: basta scegliere la compagnia giusta. Perché sono sempre di più le compagnie aeree che accettano animali in cabina. Sempre più compagnie aeree stanno infatti prestando attenzione alla questione Fido e a trovare il sistema per far sì che il padrone ed il suo amico quadrupede possano stare vicini o che l’animale godi dei servizi migliori in stiva. L’ultima ad aver modificato la sua policy è la compagnia americana Delta: d’ora in poi gli animali viaggeranno in cabina assieme ai loro padroni.

Delta inaugura da questo mese ‘carry on pet’, ossia la possibilità per gli animali di piccola taglia di viaggiare in cabina, mentre per quelli di grossa taglia ci sarà Delta Cargo ‘Ship your pet with Delta Cargo’ che a dispetto del viaggio in stiva prevede particolari standard di sicurezza per gli animali.

Ma come funziona con le altre compagnie aeree? Ogni compagnia ovviamente ha un suo proprio regolamento, ma di solito gli animali viaggiano in stiva, in gabbie rinforzate e il trasportino deve consentire all’animale di stare in posizione comoda, deve avere sufficiente spazio, e non deve avere collari o guinzagli. Alcune compagnie non accettano cani sedati.

Il trasporto degli animali con le maggiori compagnie aeree

ALITALIA – Animali di piccola taglia (10 kg trasportino compreso) possono viaggiare in cabina, non più di uno o due per volo. Animali di peso superiore devono essere sistemati in stiva.

AIRONE – Non accetta nessun tipo di animale, né in cabina, né in stiva.

AIR FRANCE – Sono ammessi in cabina animali – cani e gatti – il cui peso comprensivo di trasportino non superi gli 8 chili. Animali di peso superiore in stiva. I cani e i gatti con il muso schiacciato (e che quindi respirano con più fatica) come Carlino, chow-chow, Mastino e fra i gatti ad esempio  l’Himalayano e il Persiano possono viaggiare sugli aerei cargo.

BRITISH AIRWAYS – Nessun animale è accettato in cabina (tranne i cani guida per i non vedenti). Tutti devono viaggiare in stiva.

RYANAIR – Non accetta nessun tipo di animale, né in cabina (tranne i cani guida per i non vedenti), né in stiva.

EASYJET- Non accetta nessun tipo di animale, né in cabina (tranne i cani guida per i non vedenti), né in stiva.

LUFTHANSA – Cani e gatti di piccola taglia possono essere trasportati in cabina, ma il loro peso complessivo non deve superare gli 8 chili. Gli altri amici a 4 zampe di peso superiore devono essere sistemati nella stiva, in una zona climatizzata,

AIR TRANSAT – Solo cani e gatti e solo per il trasporto in stiva. Le gabbie per il trasporto devono essere approvate dalla IATA e consentire all’animale di poter stare in piedi. Il costo è di 275 dollari a tratta più 30 dollari per la visita veterinaria.

WIZZAIR – Non accetta animali, tranne i cani guida per i non vedenti.

VUELING – Nella compagnia spagnola nessun’animale viaggia in stiva, ma tutti in cabina. Sono ammessi solo cani, gatti, uccelli (esclusi rapaci), pesci e tartarughe da acquario. Il peso non deve essere superiore agli 8 chili.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: