ViaggiNews

I posti al mondo che di notte diventano meravigliosi

sabato, 2 aprile 2016

Istock by Getty Images

Istock by Getty Images

Ci sono dei posti nel mondo che sono già meravigliosi di giorno, ma che di notte assumono un’aria davvero particolare, magica, quasi da libro incantato. Si tratta delle grotte che meritano di essere visitate solo con la luce della luna, perché? Perché si illuminano, diventano luoghi altri, spettacolari appunto.

Istock by Getty Images

Istock by Getty Images

Un esempio sono le grotte Waitomo all’interno dell’isola Nord della Nuova Zelanda. Da guardare l’architettura delle stalattiti e stalagmiti che si specchiano nell’acqua, rese ancora più spettacolari quando è buio perché le grotte sono abitate da insetti bioluminescenti che creano un effetto davvero incantato.

Grotta Azzurra, Capri (Thinkstock)

Thinkstock

Un altro esempio da citare è sicuramente la Grotta Azzurra di Capri: il fenomeno dell’acqua incredibilmente turchina che si vede soprattutto di notte; è dovuto ad un secondo ingresso sotto il livello del mare che illumina la grotta da sotto.

Dal web

Dal web

In Giappone invece c’è la Baia di Toyama a Honshu. Di notte infatti si illumina di una luce azzurrina grazie a dei microrganismi che lanciano dei segnali luminosi per via delle onde.

Salar de Uyuni

In Bolivia esiste invece il Salar de Uyuni, la più grande distesa di sale del pianeta: di sera quando è bagnata diventa un enorme specchio naturale e pare di camminare nel cielo visto che riflette le stelle.

Maldive, la spiaggia luminosa

Anche alle Maldive si manifesta un bellissimo fenomeno: sulla spiaggia di Vaadhoo infatti i microrganismi che vivono nelle acque illuminano la battigia di una luce blu.

Dal web

Dal web

Anche Mosquito Bay a Puerto Rico è un altro posto dove ammirare il fenomeno della luminescenza.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: