ViaggiNews

“Il nostro volo è stato dirottato”. Terrorista su un airbus Egypt Air

martedì, 29 marzo 2016

Police escort passengers off the Egyptair Boeing 777 flight from Cairo that was forced to land at Glasgow Prestwick airport in Scotland on June 15, 2013 en route to JFK airport in New York after an onboard incident. Britain's Royal Air Force (RAF) on June 15 escorted an Egyptair plane bound for New York to a Scottish airport following an onboard incident, the Ministry of Defence said. The Boeing 777 was travelling between Cairo and New York when a passenger alerted plane crew that she had found a note reading "I'll set this plane on fire" in the toilet. The message was scrawled in pencil on a napkin and was found by BBC New York producer Nada Tawfik. AFP PHOTO / ANDY BUCHANAN        (Photo credit should read Andy Buchanan/AFP/Getty Images)

 (Photo credit should read Andy Buchanan/AFP/Getty Images)

Un risveglio nel panico per gli 81 passeggeri a bordi dell’aereo dell’Egypt Air dirottato da Alessandria D’Egitto verso Larnaca, a Cipro. Il dirottamento è stato confermato con un tweet dalla compagnia aerea: “Il nostro volo MS181 è stato dirottato”.

Dalle prime notizie si pensa sia per colpa di un terrorista che però, diversamente da quanto accaduto altre volte, ha fatto scendere tutti i passeggeri egiziani, le donne e i bambini e ha tenuto in ostaggio l’equipaggio e quattro stranieri di nazionalità inglese e americana.

L’Egyptian Air, in un comunicato ufficiale ha dichiarato che il pilota Omar El Gamal ha comunicato una minaccia da parte di un passeggero che portava una cintura esplosiva e che lo ha obbligato ad atterrare a Larnaca a Cipro. Israele intanto ha elevato lo stato di allerta in seguito al dirottamento dell’aereo e l’aviazione militare ha avuto ordine di impedire a quel velivolo di penetrare nello spazio aereo israeliano.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: