ViaggiNews

Arriva il “5 Terre Express” per visitare al meglio le località tra Levanto e La Spezia

martedì, 29 marzo 2016

Vernazza, Cinque Terre (Foto di Luca Casartelli. Wikicommons. Licenza CC BY-SA 2.0)

Vernazza, Cinque Terre (Foto di Luca Casartelli. Wikicommons. Licenza CC BY-SA 2.0)

Il Parco Nazionale delle Cinque Terre è uno dei luoghi più belli d’Italia e oseremmo dire del mondo. Riconosciuto Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco nel 1997, il Parco delle Cinque Terre offre un ambiente naturalistico di rara bellezza, con la costa rocciosa a picco sul mare, le coltivazioni a terrazza di ulivi e viti, i sentieri scoscesi e la vegetazione mediterranea circondata dalle montagne. Questo territorio unico della provincia di La Spezia merita di essere visitato almeno una volta nella vita. Un’escursione in vista della primavera può essere l’occasione da cogliere al volo.

Per visitarle al meglio, prenderà il via a pieno regime, dal 26 marzo, proprio in coincidenza con il ponte pasquale, il nuovo servizio di mobilità tra i borghi liguri Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, realizzato da Trenitalia insieme alla Regione Liguria.

Saranno 44 le corse giornaliere  tra Levanto e La Spezia che tutti i giorni collegheranno direttamente, ogni mezz’ora, le località di Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore.

In ogni stazione sarà attivo, nelle giornate di maggiore affluenza, un innovativo servizio di “customer care” curato da Trenitalia Regionale Liguria per offrire accoglienza, informazioni e assistenza ai passeggeri.

Nella prima fase di lancio saranno inoltre mantenute invariate per tutti, sia residenti che turisti, le attuali tariffe.

Il “5 Terre Express” resterà attivo fino al 1° novembre e costituirà una sorta di metropolitana leggera che, separando i flussi turistici da quelli pendolari, recherà benefici anche agli stessi pendolari, in termini di minor affollamento dei convogli.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: