ViaggiNews

In Sud Africa c’è un paesaggio di un altro pianeta

sabato, 26 marzo 2016

Kevin Forey Instagram

Kevin Forey Instagram

In Sud Africa esiste un luogo che sembra provenire direttamente da Marte. Se sul pianeta non si può vivere ancora, a Bourke’s Luck Potholes si può per lo meno arrivare. Si tratta di cavità cilindriche formate da falesie rosse che si immergono nelle acque turchesi, nei pressi di Mpumalanga. 

I due fiumi Blyde e Treur confluiscono qui e formano dei veri e propri vortici d’acqua sotterranei. Nel corso dei secoli questi corsi d’acqua hanno eroso la roccia creando un paesaggio a vortice, con piscine, cunicoli e tubi cangianti.

Il nome di questo paesaggio extra terreste proviene dal ricercatore John Bourke, che sprecò i suoi possedimenti per trovare l’oro da queste parti: sebbene non lo trovò, il suo nome è rimasto. Per visitare il luogo bisogna raggiungere la Blyde River Canyon Nature Reserve per vedere da un posto di osservazione privilegiato la bellezza del paesaggio.

Cosa ne pensate amici di Viagginews? Vale la pena di prenotare una bella vacanza?

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: