ViaggiNews

La neve migliore per sciare a Pasqua è solo a…

sabato, 26 marzo 2016

ghfNel comprensorio sciistico Tofana-Freccia nel Cielo a Cortina d’Ampezzo sarà una Pasqua eccezionale con la garanzia di sciare sulla neve migliore e potersi fermare per una gustosa pausa o un po’ di relax al sole sulle splendide terrazze panoramiche del ristorante Col Drusciè (1778 m) e di Capanna Ra Valles (2475 m), la pizzeria più alta d’Europa. Un vero e proprio spettacolo della natura.

Nell’aria si sente già il clima mite di inizio Primavera ma le piste da sci sono ancora coperte da neve compatta di altissima qualità. Tra le più belle delle Dolomiti, dal punto di vista tecnico e paesaggistico, c’è sicuramente la Forcella Rossa, pista nera con vista sul meraviglioso anfiteatro delle Dolomiti di Cortina e la pista Col Drusciè A, molto pendente e impegnativa, nonché perfettamente visibile dal paese, che nelle Olimpiadi del 1956 è stata sede della gara di slalom speciale vinta dal grande Toni Sailer e nel 2021 ospiterà sia la gara di slalom speciale sia la gara di combinata, maschile e femminile.

I più preparati e coraggiosi possono pure avventurarsi fuori pista tra canalini e creste bianche. Uno dei classici itinerari freeride di Cortina d’Ampezzo è proprio il Bus de Tofana, entrato nella storia di questo emozionante sport per il suo caratteristico arco di roccia che permette di passare dal versante Nord di salita al versante Sud Ovest di discesa.

Gli impianti resteranno aperti fino a domenica 10 aprile 2016.
Domenica 3 aprile è in programma l’Alba a Ra Valles, per ammirare la bellezza del sole che sorge sulle Dolomiti e poi scendere per primi in pista. Costo salita in funivia e colazione a Ra Valles: € 25,00.
Sabato 9 aprile, invece, ci sarà la tradizionale festa di fine stagione “Maledetta Primavera” perché in fondo l’inverno che ci siamo lasciati alle spalle è stato davvero pazzo, a tratti quasi con temperature primaverili.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: