ViaggiNews

Incidente di autobus in Francia: strage di turisti, due italiani feriti

venerdì, 25 marzo 2016

montbeugny

Un altro grave incidente di autobus con vittime dei turisti si è verificato nella notte in Francia, nei pressi della cittadina di Montbeugny, lungo la strada statale 79, un tratto della route Centre-Europe Atlantique. Nell’incidente un mini bus si è scontrato frontalmente con un camion.

Nell’impatto sono morti 12 portoghesi, che provenivano dalla Svizzera ed erano diretti in Portogallo. A bordo del camion viaggiavano invece due italiani, che sono rimasti feriti.

Il tragico incidente è avvenuto nella notte tra giovedì 24 marzo e venerdì 25 marzo, poco prima della mezzanotte. Stando a quanto hanno riferito i due italiani, il minibus che trasportava i turisti avrebbe improvvisamente invaso la carreggiata a sinistra schiantandosi contro il loro camion. Un impatto terribile, nel quale è sopravvissuto l’autista del minibus che sarebbe ferito ma non in pericolo di vita. Per i 12 turisti portoghesi, invece, non c’è stato nulla da fare.

Secondo quanto scrive il quotidiano francese Le Monde nell’edizione online, il minibus era partito alle 20 di giovedì sera dalla Svizzera, da Losanna scrive Ticino News citando France Info, per portare in Portogallo, per le festività pasquali, un gruppo di 13 persone, per lo più portoghesi. Nel pieno della notte è avvenuto lo schianto in un tratto della route Centre-Europe Atlantique, la strada che attraversa la Francia da est a ovest e che è ritenuta una delle più pericolose del Paese. Nel tragico schianto sarebbe morta anche una bambina di 10 anni.

L’incidente stradale è avvenuto nel dipartimento dell’Allier, nella regione centrale dell’Alvernia.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: