ViaggiNews

Holi Festival: la festa dei colori in India – FOTO

giovedì, 24 marzo 2016

Holi Festival (ARUN SANKAR/AFP/Getty Images)

Holi Festival (ARUN SANKAR/AFP/Getty Images)

In India è in corso in questi giorni l’Holi Festival, la tradizionale festa dei colori che saluta l’inverno e celebra l’inizio della primavera. Il festival, che è legato alla religione indù e si celebra soprattutto nell’India centro-settentrionale, ma anche in Bangladesh, Nepal e Pakistan, dura alcuni giorni, tra canti, balli, grandi falò, ma soprattutto i tantissimi colori che invadono le strade e soprattutto le polveri colorate che ricoprono interamente le persone, creando degli effetti molto suggestivi. Proprio per questo motivo il Festival è conosciuto anche come festa dei colori.

Durante le celebrazioni è usanza lanciare alle persone acqua, una specie dei nostri gavettoni, con polveri colorate e profumate, chiamate gulal. In questo modo le vie si animano di persone completamente colorate da capo a piedi. Uno spettacolo che attrae tantissimi turisti e fotografi.

La tradizione induista racconta così la nascita dell’Holi: il dio Krishna, dalla pelle scura, geloso della bellezza e del candore della pelle della amata Radha, un giorno le dipinse la faccia con dei colori. Per questo motivo l’Holi è anche la festa degli innamorati che si colorano il viso reciprocamente in segno di affetto.

Durante il Festival vengono meno le differenze sociali e tutti festeggiano insieme, uomini e donne, ricchi e poveri. Anche i membri del governo e i militari si lasciano coinvolgere dai festeggiamenti in questa sorta di carnevale indiano.

Ecco qui una fotogallery con le spettacolari immagini della festa.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: