ViaggiNews

Attentato a Bruxelles. Il messaggio della Farnesina agli italiani all’estero

martedì, 22 marzo 2016

ujythr

“Seguo con il fiato sospeso l’evolversi della situazione a Bruxelles e mi stringo al popolo e al governo belga colpito da un nuovo attacco terroristicocosì il Ministro degli affari esteri Paolo Gentiloni.

Tutte le strutture della nostra diplomazia sono attivate per prestare massima assistenza ai nostri connazionali” ha concluso Gentiloni. Intanto sul sito della Farnesina è apparso il breve comunicato: “L’Unità di crisi raccomanda ai connazionali presenti a Bruxelles di evitare spostamenti al momento. È attivo il numero +39 06 36225“.

ESPLOSIONE NELLA METROPOLITANA

Dopo le due esplosioni all’aeroporto di Bruxelles Zaventem, dopo circa un’ora e mezza si è verificata un’altra esplosione nella metropolitana nei pressi della fermata di Maelebeek a pochi passi dal Parlamento Europeo. Ancora non si sa il bilancio di queste ultime due esplosioni che hanno una forte carica simbolica perchè vanno a colpire proprio l’Europa. Si tratta di tutti obiettivi sensibili, la città è bloccata e l’esercito è intervenuto.

ESPLOSIONE ALL’AEROPORTO DI ZAVENTEM

Due esplosioni si sono verificate questa mattina all’aeroporto di Bruxelles Zaventem, che si trova a 15 km dal centro città.

Pare che le esplosioni si siano verificate ai padiglioni 4 e 5 dell’aeroporto, nella zona partenze. Secondo quanto riferiscono le agenzie internazionali le esplosioni sarebbero avvenute davanti ai banchi del check-in dell’American Airlines. Qualcuno parla anche di tre esplosioni, mentre RaiNews24 riferisce che prima erano stati uditi dei colpi di arma da fuoco.

Al momento si parla di 13 morti e diverse decine di feriti, anche se il bilancio ufficiale è al momento di un morto.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: