ViaggiNews

In Bolivia c’è una festa nazionale dedicata a una cosa incredibile

sabato, 19 marzo 2016

Istock by Getty Images

Istock by Getty Images

Bolivia: questa nazione del Sud America è famosa per tante cose, ad esempio l’altopiano andino che vi farà provare l’ebrezza di essere a oltre 4000 metri d’altezza. A questo si affiancano vari paesaggi come la giungla o il bassopiano andino che ha un clima tipicamente tropicale. Non dobbiamo poi dimenticare il lago Titicaca e i numerosi fiumi come il Rio Grande. Da visitare assolutamente poi la capitale La Paz, che contiene le tracce delle antiche civiltà precolombiane che abitavano in questi zone.

In realtà la Bolivia è famosa anche per un’altra cosa: lo sapevate infatti che ogni anno a marzo si celebra la “Giornata Nazionale Acullicu”, ovvero dedicata alla masticazione delle foglie di coca, che il Paese vorrebbe introdurre nuovamente come pratica legale. Le foglie di coca infatti sembrerebbero avere proprietà naturali, curative, addirittura aiuterebbero a combattere la stanchezza.

La pianta di coca infatti è stata studiata persino ad Harvard: può infatti aiutare ad avere più energia (ovviamente usata correttamente) e i suoi effetti sono simili a quelli del caffé. Uno degli studiosi ha infatti affermato che non ci sono prove scientifiche che le foglie di coca facciano male, anzi: è vero il contrario.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: