ViaggiNews

Crowdfounding per andare in vacanza? Ora si può

martedì, 15 marzo 2016

Cuba

Cuba

Avete presente quell’azione che spesso compiono i futuri sposi, ovvero dire “niente regali, vorremmo un bonifico per il viaggio di nozze”? Ecco, qui si scatena il panico, perché in molti non hanno idea di come si faccia un bonifico on line e quindi va a finire che si passa il tempo a raccogliere le buste con dentro le somme di denaro proprio il giorno del “Sì”. Per fortuna ci pensa la tecnologia e anche vostra nonna potrà contribuire a donarvi il viaggio che sognate. Questo tramite Regalaunvoucher.com, la nuova impresa lanciata da Lastminute.com e Growish, una startup italiana.

Crowdfounding per andare in vacanza: come fare

Non solo luna di miele, che di solito è il viaggio da sogno da sogno, ma anche per esempio la vacanza post maturità o la meta dopo la laurea. Con Regalaunvoucher.com si può creare gratuitamente una colletta, raccogliere da un numero di partecipanti potenzialmente illimitato e si riceve una notifica via mail ogni versamento. Una volta raggiunta la cifra, il regalo potrà essere speso senza alcuna limitazione di tempo. Si può scegliere tra una gift card per il volo tra 400 compagnie, una vacanza volo e hotel e una crociera.

Si può decidere una cifra precisa oppure a scelta libera, per vedere dove si può arrivare (e soprattutto se avete una nonna generosa). I partecipanti potranno contribuire entro un limite di tempo, comunque modificabile.  Il valore aggiunto? La possibilità di condividere la colletta via social: tramite WhatsApp, e-mail, Facebook e tramite altre piattaforme è più semplice dire al famoso zio d’America: “ti sto aspettando!”.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: