ViaggiNews

Se scegliete questa meta per le vacanze il viaggio in treno è gratis

sabato, 12 marzo 2016

Errori in vacanza

Getty Images

Viaggio in treno rimborsato per chi andrà in vacanza a Vasto, San Salvo e in tutta l’area denominata “Costiera dei Trabocchi”, maggiormente raggiungibile grazie ai nuovi collegamenti Frecciabianca attivi da giugno.

Sono questi i punti salienti dell’accordo sottoscritto da Trenitalia, dagli operatori turistici della zona e dai Comuni di Vasto e San Salvo. A presentarli oggi in conferenza stampa, Luciano D’Alfonso, Presidente della Regione Abruzzo, Gianfranco Battisti, Direttore Divisione Passeggeri Long Haul di Trenitalia, Luciano Lapenna, Sindaco di Vasto, Tiziana Magnacca, Sindaco di San Salvo, e Luciano De Nardellis, Rappresentante di “Oltre il Mare”.

Grazie all’iniziativa, i clienti Trenitalia che utilizzeranno il treno per andare in vacanza nell’area della “Costiera dei Trabocchi”, soggiornando almeno una settimana negli hotel convenzionati, riceveranno direttamente dall’albergatore il rimborso del viaggio di andata (fino a un massimo di 40€ a persona, per hotel 3 stelle o superiore, 25€ a persona per hotel 1 o 2 stelle).
Per soggiorni di due settimane, il rimborso verrà esteso anche al biglietto di ritorno (fino a un massimo di 80€ a persona per hotel 3 stelle o superiore, 50€ a persona per hotel 1 o 2 stelle). 
Sono circa 60 le strutture ricettive della “Costiera dei Trabocchi” che hanno aderito al progetto di sviluppo delle vacanze ecosostenibili per l’estate 2016.

Informazioni ed elenco degli alberghi convenzionati sono consultabili sul sito www.iltrenodeitrabocchi.it.

Inoltre, a partire dal 12 Giugno e fino al 18 Settembre raggiungere la Costiera dei Trabocchi sarà più semplice, grazie all’attivazione della nuova rotta Frecciabianca Milano – Vasto-San Salvo – Lecce.
Le due nuove fermate Frecciabianca si aggiungono all’offerta ordinaria Intercity che già prevede 10 fermate ordinarie al giorno e due ulteriori collegamenti nel week end (Milano – Lecce il sabato; Lecce – Milano la domenica).

“Con le nuove fermate di Vasto e San Salvo – ha dichiarato Gianfranco Battisti, Direttore della Divisione Passeggeri Long Haul di Trenitalia – continuiamo a sostenere il territorio con un progetto che ha già dato ottimi risultati in altri contesti. Il Frecciabianca fermerà a Vasto-San Salvo durante l’estate, dal 12 giugno al 18 settembre. L’accordo raggiunto – ha concluso Battisti – è un esempio d’integrazione tra i diversi attori della filiera turistica, e segue altri accordi simili, tutti di successo, che vanno nella direzione di sostenere in particolare il turismo green.”

L’iniziativa “Costiera dei Trabocchi in treno”, può essere abbinata a tutte le tipologie di biglietto (Base, Economy e Super Economy) e a tutte le altre offerte speciali acquistabili su trenitalia.com.
L’iniziativa è valida fino al 31 dicembre 2016 e consente di utilizzare non solo i treni Intercity ma l’intera offerta delle Frecce, per soluzioni di viaggio combinate che abbiano come partenza o arrivo finale Vasto-San Salvo.
L’offerta complessiva Trenitalia sulla costa Adriatica consiste in:

  • 18 collegamenti Frecciabianca Milano – Ancona/Pescara/Bari/Taranto/Lecce
  • 2 collegamenti Frecciarossa Milano – Ancona
  • 2 collegamenti Frecciarossa Milano – Bari
  • 4 collegamenti Frecciabianca Venezia – Lecce
  • 2 collegamenti Frecciabianca Torino – Lecce
  • 4 collegamenti Intercity Bologna– Bari
  • 4 collegamenti Intercity Bologna– Lecce
  • 2 collegamenti Intercity Milano– Taranto
  • 2 collegamenti Intercity Milano– Pescara
  • 1 collegamento Intercity Milano– Lecce (il sabato)
  • 1 collegamento Intercity Lecce – Milano (la domenica)

Tags:

Altri Articoli Interessanti: