ViaggiNews

Eclissi totale di sole e la “Super Luna Nera”: il fenomeno shock previsto per l’8 marzo

lunedì, 7 marzo 2016

IN SPACE - MAY 20:  In this handout provided by NASA, sun spots are seen as the moon moves into a partial eclipse position after reaching annularity during the first annular eclipse seen in the U.S. since 1994 on May 20, 2012.  Differing from a total solar eclipse, the moon in an annular eclipse appears too small to cover the sun completely, leaving a ring of fire effect around the moon. The eclipse is casting a shallow path crossing the West from west Texas to Oregon then arcing across the northern Pacific Ocean to Tokyo, Japan.  (Photo by JAXA/NASA/Hinode via Getty Images)

(Photo by JAXA/NASA/Hinode via Getty Images)

Nella notte tra martedì 8 e mercoledì 9 marzo si verificherà l’unica eclissi totale di sole del 2016 visibile però solo dall’Oceano Pacifico. Nel web si stanno mobilitando diversi sit per permettere anche a noi italiani di vedere questo fenomeno che si verificherà, più o meno, intorno alle 3 di notte ed è veramente unico.

Il sole sarà coperto per ben 4 minuti dalla “Super Luna Nera” che, come ha spiegato l’astrofisico Gianluca Masi a Leggo.it: “Sarà l’unica eclissi totale del 2016 e si tratta della prima super luna dell’anno ossia la luna nuova che si troverà nel punto più vicino dalla Terra e quindi le sue dimensioni ci sembreranno enormi”.

La Nasa sta preparando una diretta web a partire dalle 2 di notte e, nel mentre, i ricercatori saranno in Indonesia per cercare di studiare la parte più interna dell’atmosfera solare. Dovranno “dare il massimo” visto che la prossima eclissi totale si verificherà il 21 agosto 2017.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: